Vertu Aster

Smartphone di lusso da 4.900 euro
Un altro colosso della telefonia è pronto a scuotere il mondo della tecnologia dopo l’entusiasmo scatenato da Apple con il lancio dei nuovi iPhone 6.

La lista di smartphone di lusso che hanno visto la luce nel 2014 si allunga grazie alla presentazione dell’ultimo telefono top di gamma di Vertu: Aster

Come i suoi predecessori Vertu Ti, Vertu Constellation, Vertu Signature Touch, il dispostivo coniuga materie prime di qualità e servizi su misura per il cliente, tra cui quello di Concierge che offre assistenza 24 ore su 24 e utilissimi suggerimenti sul mondo del lusso e sul lifestyle.

Definito “la quintessenza dello smartphone all’inglese”, Vertu Aster è rifinito a mano da maestri artigiani con i materiali più raffinati e in una gamma di colori ricercati.

Massimiliano Pogliani, Amministratore Delegato di Vertu, ha dichiarato: “i prodotti Vertu sono da sempre al centro dei desideri, in quanto rappresentano la massima espressione del lifestyle. Molti dei nostri consumatori non apprezzano soltanto l’unicità e la lavorazione artigianale dei prodotti che acquistano, ma desiderano anche prodotti la cui gamma di colori e materiali rifletta stili di vita e tendenze moderne. Si aspettano un telefono che non sia solo tecnicamente impeccabile, ma anche bello. A differenza del Signature Touch, che si caratterizza per il suo design tipicamente maschile dal profilo austero e dalle linee classiche e che ha raccolto molti consensi tra la nostra clientela corporate e tradizionale, Aster rappresenta un’offerta più unisex, che seduce una diversa fetta di mercato alla ricerca di un prodotto più glamour. Aster non è un dispositivo progettato unicamente per offrire le migliori performance, ma anche per integrarsi agli stili di vita dei nostri clienti come accessorio fashion. Per chi desidera il lusso e comprende il concetto di eleganza, ma non accetta compromessi in termini di performance, Aster rappresenta il non plus ultra del lifestyle”.

Massimiliano Pogliani

Vediamo quali sono i punti di forza del nuovo device:
– Connettività GSM quad-band, 3G e LTE 4G.
– Lo schermo da 5.1’’ in solido cristallo di zaffiro a 117 carati dotato di display Full-HD da 4.7’’ e la scocca in titanio garantiscono resistenza e bellezza.
– La tecnologia virtual surround Dolby® Digital Plus offre un’esperienza audio intensa e pura, priva di distorsioni e migliorata grazie agli altoparlanti stereo frontali che garantiscono un’eccellente acustica mobile.
Fotocamera da 13 MP certificata da Hasselblad che cattura immagini cristalline
– Colori glamour: Onyx Calf, Blush Calf, Lagoon Calf, Caviar Karung, Tangerine Karung, Cognac Ostrich e Raspberry Ostrich.

Vertu Aster è disponibile in Italia dal 2 ottobre e in vendita nel flagship store Vertu di Milano in via Montenapoleone, 29 a partire dal prezzo di 4.900 euro.

Written by Chiara

Tennent’s lancia la birra gluten free

Jennifer Lawrence, la meglio vestita del 2014