Versace in vendita: cessione del brand a Michael Kors per 2 miliardi di dollari

Versace in vendita: cessione del brand a Michael Kors per 2 miliardi di dollari. L’accordo definitivo in queste ore, la casa di moda italiana si tinge di stelle e strisce

Versace in vendita: cessione del brand a Michael Kors per 2 miliardi di dollari, l’accordo è stato raggiunto. Le parti stanno firmando in queste ore i documenti dell’intesa per il passaggio di mano del brand di moda italiano fondato nel 1978 da Gianni Versace e poi passato, dopo la sua tragica scomparsa il 15 luglio 97, alla sorella Donatella.

Secondo i media americani, lo stilista statunitense Michael Kors ha acquistato il marchio per 2 miliardi di euro. Al momento tuttavia non è chiaro se la famiglia Versace rimarrà come socio di minoranza e Donatella Versace come direttrice creativa. Il fondo Blackstone, si apprende, che attualmente detiene il 20% della maison, dovrebbe uscire dalla società.

Al riguardo Santo Versace, fratello di Gianni e presidente della casa di moda, si era trincerato dietro le tre sibilline emoticons “non vedo, non sento, non parlo” delle tre scimmiette, per glissare le domande postegli dall’agenzia Ansa circa la cessione allo stilista americano. Secondo le ultime indiscrezioni, l’acquisto delle quote da parte del gruppo Kors dovrebbe coincidere con un’uscita del fondo Blackstone, ma Donatella Versace, sorella di Gianni e Santo e attuale vicepresidente, insieme alla figlia Allegra dovrebbero mantenere una parte del pacchetto azionario.

Potrebbe interessarti anche: Milano Fashion Week: Mariano di Vaio e la moglie Elonora Brunacci aprono sfilata D&G

Avatar

Scritto da Michela

ducati diavel diesel 2017

Ducati lavora con noi: offerte di lavoro nel mondo del motociclismo, come candidarsi e posizioni aperte

Paris Fashion Week 2018 calendario eventi: tutte le sfilate da non perdere assolutamente!