Venus, lo yacht di Steve Jobs

Varato in OlandaUn’altra geniale idea di Steve Jobs si è trasformata in realtà.

Questa volta non si tratta di un nuovo iPhone o iPad, ma bensì di uno yacht.

A oltre un anno dalla morte del fondatore di Apple, nel porto olandese di Aalsmeer, presso la società Custom Yacht Feadship, è stata varata Venus, l’imbarcazione tanto desiderata dal guru della mela e dalla sua famiglia.

Jobs aveva affidato al designer francese, Philippe Starck, la realizzazione del suo yacht minimalista da 80 metri: dopo la sua scomparsa, sua moglie Laurene ha dato il benestare per il completamento dei lavori, durati in totale 3 anni.

Nella biografia di Jobs scritta da Walter Isaacson, la barca è descritta per filo e per segno ed è definita “elegante e minimalista”, con ponti in teak perfettamente lisci e sgombri da qualsiasi equipaggiamento.

“Come in un negozio Apple, le finestre delle cabine erano di grandi dimensioni, quasi dal pavimento al soffitto, e il soggiorno principale era stato progettato affinché avesse pareti di vetro alte circa 12 metri e larghe almeno 3 metri. Aveva chiesto l’aiuto dell’ingegnere capo dei negozi Apple per progettare un vetro speciale che fosse in grado di fornire un sostegno strutturale”, si legge nel libro.

E poi: “so che potrei morire e lasciare Laurene con una barca a metà – mi ha detto – Ma io devo continuare a lavorarci. Se non lo facessi è come se ammettessi che sto per morire”.

Ovviamente non poteva mancare il tocco Apple: nella plancia di comando sette iMac da 27 pollici.

Venus, lo yacht di Steve Jobs

Written by Monica

Vivienne Westwood per Julian Assange

Casa di lusso per la figlia di Madonna