Venezia festeggia Peggy Guggenheim

La collezionista americana avrebbe compiuto oggi 115 anni

Venezia è la città del momento.

Se l’appuntamento con la 70esima edizione della Mostra del Cinema è fissato per il 28 agosto 2013, oggi lo sguardo della Serenissima si sposta sul mondo dell’arte per festeggiare in grande stile il 115esimo anniversario della nascita di Peggy Guggenheim.

La collezionista americana, nata a New York il 26 agosto 1898, con la sua lungimiranza e fiuto per le maggiori avanguardie del XX secolo ha lasciato un segno indelebile nella storia dell’arte del Novecento.

Proprio questa sera alle 21, nel giardino di Palazzo Venier dei Leoni, storica residenza sul Canal Grande in cui la mecenate visse dal 1949 al 1979, anno della sua scomparsa, e oggi scrigno della sua preziosa collezione, si svolgerà il tradizionale concerto per gli Amici della Collezione.

Ad esibirsi la Gotham Chamber Opera, tra le maggiori compagnie operistiche da camera d’oltreoceano. Con una serie di arie che spazieranno da Verdi a Offenbach, da Puccini e Ponchielli, la Gotham Chamber Opera, diretta da Neal Goren, accompagnerà il pubblico in un itinerario lirico lungo oltre un secolo, dal 1851 al 1991.

Il concerto è in collaborazione con Guggenheim Works & Process, attività del Solomon R. Guggenheim Museum di New York che organizza abitualmente una serie di spettacoli all’interno degli spazi del teatro del museo newyorkese, prodotti da Mary Sharp Cronson, fondatrice nel 1984 del Guggenheim Works & Process.

Il “concerto di compleanno” è riservato ai Soci della Collezione Peggy Guggenheim, i posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione. E’ possibile inscriversi alla Membership del museo, fino alle ore 18 del 26 agosto (Per maggiori informazioni [email protected]).

Peggy Guggenheim di Venezia

Ecco il programma musicale della serata:

UN VIAGGIO MUSICALE
Da Venezia alla Toscana e ritorno 1851-1991

Gotham Chamber Opera
Neal Goren, direttore artistico

Elaine Alvarez, soprano
Abby Powell, mezzo-soprano
Daniel Montenegro, tenore
Eric Dubin, baritono
Neal Goren, maestro accompagnatore
Andrew Eggert, regista

Venezia
Offenbach: I racconti di Hoffmann
Aria e Duetto (Hoffmann/Giulietta)
Daniel Montenegro, Elaine Alvarez
Verdi: Attila
Aria “Dagl’immortali vertici” (Attila)
Eric Dubin

San Gimignano (Pieve di Santa Maria Assunta a Cellole)
Puccini: Suor Angelica
Scena e arie (Angelica/Principessa)
Elaine Alvarez, Abby Powell

Genova
Verdi: Simon Boccanegra
Duetto (Amelia/Boccanegra)
Elaine Alvarez, Daniel Montenegro

Mantova
Verdi: Oberto
Aria “E che gli resta a proferire…” (Cuniza)
Abby Powell

Verona
Gounod: Romeo e Giulietta
Aria “Ah! Lève-toi, soleil” (Romeo)
Daniel Montenegro

Padova
Catán: La hija de Rappaccini
Aria (Giovanni)
Duetto (Beatriz/Giovanni)
Trio finale (Beatriz/Giovanni/Rappaccini)
Elaine Alvarez, Daniel Montenegro, Eric Dubin

Venezia
Ponchielli: La Gioconda
Duetto (Gioconda/Laura)
Elaine Alvarez, Abby Powell

Avatar

Written by Chiara

US Open 2013, montepremi record

MAC Antonio Lopez