Venezia da scoprire

Hotel Cipriani, Orient Express, Guggenheim, vini, chiese e…Venezia è una delle città più esclusive e signorili d’Italia, amata in tutto il mondo per la sua allure aristocratica. 

Dalla primavera-estate 2009, l’atmosfera lussuosa della Serenissima comincia dal viaggio.

È stata infatti siglata una collaborazione tra l’Hotel Cipriani di Venezia, lo storico cinque stelle sulla Giudecca, e il Venice Simplon-Orient-Express Trains & Cruise, che permetterà di vivere la città in un modo ineguagliabile. Si chiama “The Venetian Promotion” ed è la combinata che consente al “re dei treni” di raggiungere la laguna o da qui muoversi verso le grandi capitali europee, come Parigi Londra e Praga, o in direzione di Roma, comodamente ospitati in carrozze blu notte con stemmi dorati.

Un tuffo nel passato, che continua nell’accoglienza dell’Hotel Cipriani che, con il suo porticciolo privato, offre il privilegio di raggiungere il Guggenheim di Venezia comodamente in motoscafo, una volta accertati con il proprio cellulare contenuti e orari delle esposizioni in corso.

La Collezione Peggy Guggenheim è infatti il primo museo italiano a usare la tecnologia Qrcode, una matrice fotografabile con il cellulare che permette di visualizzare tutti contenuti legati al museo. Grazie alla tecnologia mobile, il rapporto istituzione-pubblico diventa interattivo e permette di ricevere sul proprio cellulare tutte le informazioni sul museo

Tra le bellezze da scoprire, segnaliamo fino al 17 maggio la mostra “Temi & Variazioni. Dalla grafia all’azzeramento, a cura di Luca Massimo Barbero, con l’imperdibile personale dell’artista britannico Jason Martin, “Vigil/Veglia”. Una preview, in attesa dell’evento della stagione, la mostra “Robert Rauschenberg: Gluts”, dal 30 maggio, che si potrà apprezzare dal delizioso roof terrace della Collezione Peggy Guggenheim.

Per una sosta ristoratrice, segnaliamo le esclusive degustazioni guidate de L’Arte del Vino, occasioni speciali da prenotare (al numero 041.5209070,oppure dal sito www.museiciviciveneziani.it) nelle caffetterie museali di Ca’ Rezzonico (mercoledì 22 aprile, ore 18, “Veneto – BISOL. Tra Prosecco e Cartizze, quattrocento anni di storia” e mercoledì 6 maggio, ore 18, “Veneto – MASI. La cultura della vite dai romani ai giorni nostri”); Palazzo Ducale (mercoledì 29 aprile, ore 18, “Toscana – SAN FELICE. Nella magica terra del Chianti”); e Museo Correr (mercoledì 13 maggio, ore 18, “Friuli Venezia Giulia – PIGHIN. Tra il Grave e il Collio”).

Ma non è tutto. In occasione della Settimana della Cultura (in tutta Italia dal 18 al 26 aprile), l’Associazione Chorus propone quattro itinerari monografici alla scoperta di altrettanti edifici religiosi, così da consentire una fruizione più consapevole di alcuni dei più bei capolavori della Laguna, che spesso sono sconosciuti. Su prenotazione (da lunedì a venerdì – dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16 – al numero 041. 2750462), sarà possibile fruire gratuitamente delle chiese di San Giovanni Elemosinario (lunedì 20, ore 15), di San Polo (martedì 21, ore 15), di San Giobbe (giovedì 23, ore 15) e della basilica di San Pietro di Castello (venerdì 24, ore 15) e ammirare le pale di Tiziano o del Tintoretto.

Insomma, una Venezia tutta da scoprire.

www.orient-express.com 
Per maggiori informazioni su ‘The Venetian Promotion’:
http://www.orient-express.com/web/vsoe/vsoe_c4b_forth.jsp
www.guggenheim-venice.it/ – peggyg.mobi
www.museiciviciveneziani.it
www.chorusvenezia.org

Prenota il tuo hotel a Venezia con Luxgallery

English version

Avatar

Written by Francesca

MiArt-Art Now 2009, si parte!

Salone del Mobile 2009: Jimmy Choo fa “Scaccomatto”