Venezia 2013, Cardinale madrina dei Classici

Sorcer di Friedkin film d’aperturaDall’anno scorso il Festival del Cinema di Venezia ospita una sezione dedicata ai migliori restauri di film classici realizzati nel corso dell’ultimo anno da cineteche, istituzioni culturali e produzioni di tutto il mondo, a partire dalla stessa Biennale con le collezioni del suo Archivio Storico delle Arti Contemporanee (ASAC).

Anche quest’anno la kermesse diretta da Alberto Barbera prosegue con questa attività di valorizzazione del suo patrimonio.

Ad aprire il 29 agosto “Venezia Classici”, sarà “Sorcerer” di William Friedkin, che riceverà il Leone d’oro alla carriera; il restauro della pellicola è stato eseguito dalla Warner Bros. Pictures con la supervisione del regista statunitense.

Tra i film in cartellone, anche “Vaghe stelle dell’Orsa” di Luchino Visconti, Leone d’oro della 30. Mostra di Venezia con protagonista Claudia Cardinale, restaurato dalla Sony Pictures Entertainment.

L’attrice classe 1938, presente alla proiezione del film, sarà la madrina di questo viaggio nella storia del cinema, sia italiano sia internazionale..

Importante novità di quest’anno per “Venezia Classici” è la Giuria composta da studenti di cinema provenienti da diverse Università italiane: 28 laureandi in Storia del Cinema, indicati dai docenti di 13 DAMS e della veneziana Cà Foscari, saranno chiamati ad assegnare due premi, Miglior film della selezione Classici e Miglior documentario sul cinema.

Claudia Cardinale al Festival di Cannes 2013

Avatar

Written by Monica

Tenuta Argentiera in un libro

Museo Auto Torino compie 80 anni