Veneto cosa fare: 5 must di lusso

5 cosa da fare in Veneto all’insegna del lusso tratte da 101 cose da fare in Veneto almeno una volta nella vita, guida scritta dalla nostra giornalista Chiara Giacobelli per Newton Compton Editori

È uscito di recente in libreria 101 cose da fare in Veneto almeno una volta nella vita, un volume edito da Newton Compton Editori e firmato da Chiara Giacobelli che ci porta alla scoperta del Veneto come non l’abbiamo mai visto, tra natura, weekend strabilianti, luoghi incantevoli e ovviamente anche tanto lusso.

Luxgallery lo ha letto per voi al fine di estrapolare le proposte più inedite e chic che si nascondono tra le 101 scelte dall’autrice: ce ne sono davvero molte che potrebbero rientrare a pieno titolo in una lista di eccellenza ed eleganza, ma se volessimo sceglierne soltanto cinque potremmo consigliarvi quelle qui di seguito indicate.

Ecco allora le cinque attività più lussuose da fare in Veneto, tratte dal libro “101 cose da fare in Veneto almeno una volta nella vita”.

1. Partecipare a Il Ballo del Doge.
È l’evento più famoso e mondano del Carnevale, per il quale stranieri provenienti da ogni dove raggiungono Venezia e indossano maschere strabilianti durante una notte da sogno a Palazzo Pisani Moretta. Guadagna il primo posto perché siamo ormai a ridosso del ballo, che quest’anno si terrà il 25 febbraio e le prenotazioni sono già aperte. Il libro della Giacobelli ce ne dà un assaggio con tanto di ritratto di Antonia Sautter, fondatrice e organizzatrice della serata, ma potete trovare maggiori informazioni su www.antoniasautter.it.

2. Soggiornare all’Hotel Danieli.
Dire che Venezia è piena zeppa di alberghi 5 stelle è quasi scontato, e diversi sono quelli presi in esame dall’autrice nella guida. Ma il Danieli è senza dubbio il più celebre della laguna, nonché simbolo di tante star che negli anni qui si sono incontrate ed innamorate. Senza svelare troppo, il capitolo dedicato alla struttura ricettiva più in voga della laguna vi farà entrare in un mondo romantico in cui scoprirete retroscena che neppure i veneziani stessi sapevano. www.danielihotelvenice.com.

3. Regalarsi un weekend termale a Montegrotto o Abano.
Anche in questo caso parliamo di vacanze stellate, in un contesto che viene definito dall’autrice come il più grande e ricco d’Italia. La scelta è molto varia, poiché non si tratta di un singolo edificio, ma di numerose strutture ricettive di altissimo livello che mettono a disposizione dei propri ospiti i pacchetti più disparati, sempre all’insegna di un trattamento al top. Se la natura fa la sua parte con la salutare acqua termale, il contesto costruito attorno ad essa dall’uomo è degno del relax migliore che il Paese possa offrire, anche in termini di benessere. www.visitabanomontegrotto.com.

Montegrotto Terme - 101 cose da fare in Veneto almeno una volta nella vita

4. Fare shopping a Vicenza, la città dell’oro.
Per chi va pazzo per gioielli, oreficeria e artigianato di lusso, Vicenza è la città da scegliere come meta ideale. La sua tradizione in tal senso è lunga e notoria, specialmente perché con il passare del tempo la maggior parte delle botteghe non hanno chiuso i battenti, ma si sono trasformate in prestigiosi laboratori in cui è possibile trovare e ordinare proprio di tutto. La meraviglia del tour non sta allora soltanto nell’acquisto in sé, ma anche nel lasciarsi forgiare pezzi unici in base al proprio gusto. Se si è in città, vale la pena assistere a uno spettacolo all’interno del Teatro Olimpico, l’ultima creazione architettonica di Andrea Palladio nonché Patrimonio Unesco. www.vicenzae.org.

5. Essere ospiti a casa dei Conti di Collalto.
È una delle famiglie più antiche e nobiliari del Veneto, discendente di quel coraggioso Collaltino di Collalto che fece innamorare perdutamente la poetessa e cortigiana Gaspara Stampa. Oggi i conti possiedono due castelli e una tenuta vitivinicola che produce Prosecco e merita di essere visitata per quel connubio di lusso, storia, gusto e raffinatezza. Ne godranno tanto il palato quanto la vista e le orecchie ascoltando le gesta degli antenati. Non si tratta ad ogni modo dell’unico luogo chic in cui poter degustare un buon bicchiere di Prosecco: la guida ne propone molti altri, dando al vino più consumato d’Italia un ruolo affatto marginale. www.cantine-collalto.it.

Conti di Collalto - 101 cose da fare in Veneto almeno una volta nella vita
Conti di Collalto – 101 cose da fare in Veneto almeno una volta nella vita

Per maggiori informazioni: www.newtoncompton.com/libro/101-cose-da-fare-in-veneto-almeno-una-volta-nella-vita.

Chiara Giacobelli

Scritto da Chiara Giacobelli

Chiara Giacobelli è una scrittrice e una giornalista, il cui blog su Luxgallery è dedicato alle eccellenze di vario genere in Italia e non solo: turismo, enogastronomia, eventi, artigianato, personaggi celebri ecc.

Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dal 2006, nel 2011 ha esordito ufficialmente come scrittrice con il libro "101 cose da fare nelle Marche almeno una volta nella vita" (Newton Compton Editori); sempre per la Newton Compton ha scritto "1001 monasteri e santuari in Italia da visitare almeno una volta nella vita" e "Forse non tutti sanno che nelle Marche...", entrambi libri di successo con migliaia di copie vendute e varie ristampe con un taglio a metà tra turismo, storia e narrativa.
Nel 2016 è arrivato in libreria l'apprezzato romanzo d'esordio "Un disastro chiamato amore" edito dal gruppo Fanucci (Leggereditore), entrato nei bestseller della narrativa italiana al femminile e uscito di recente in edizione pocket. L'ultima guida scritta è invece "101 cose da fare in Veneto almeno una volta nella vita".
Tiene un blog culturale sull'Huffington Post e scrive per varie testate, tra cui Bell'Italia, Affari Italiani, NonSoloCinema, In Viaggio e altre.
Il suo sito è www.chiaragiacobelli.com, ma potete seguirla anche su Facebook, Twitter e Instagram.

matthew-mcconaughey

Matthew McConaughey racconta i “no” di sua moglie, prima di cedere

Malia Obama

Gli Obama dopo Trump: la figlia Malia inizia a lavorare