Venetian Heritage: Roberta di Camerino apre le porte del suo storico atelier

Dal 6 al 9 giugno a Venezia si svolge il programma di eventi dedicato alla fondazione no-profit e la stilista apre le porte del suo storico Atelier a Palazzo Loredan Grifalconi

Il 6 giugno alle 18.30 sarà la veneziana Roberta di Camerino ad inaugurare il programma dedicato al Venetian Heritage, Fondazione Americana no-profit che fa parte del Programma Unesco – Comitati Privati, che si chiuderà il 9.
Eventi, mostre, letture e concerti contribuiranno a raccogliere i fondi per i numerosi progetti di restauro di opere d’arte a Venezia e nei territori che in passato facevano parte dell’impero della Serenissima. In questa occasione, sarà presentata anche la prima pubblicazione del Venetian Heritage.

La stilista veneziana sarà protagonista di una mostra summa dei suoi successi: “60 Anni di Fashion Design provenienti dai Preziosi Archivi”.
Si aprono così le porte del suo storico Atelier a Palazzo Loredan Grifalconi, Calle della Testa, in cui saranno esposti come in una galleria d’arte, i disegni e i prototipi originali, oltre che narrati i segreti della lavorazione dei tessuti e dei velluti ripresi da antiche tecniche veneziane, e dei modelli realizzati con materiali di alto artigianato artistico. Immancabili saranno poi le borse nate dall’unione del colore con materiali preziosi come il “velluto soprarizzo”, il raso, la nappa, il camoscio, il coccodrillo, il pitone, il visone e apprezzate negli anni da nomi come Coco Chanel e Christian Dior, Grace Kelly, Andie McDowell, Isabella Rossellini e Madonna. Il tutto in un caleidoscopio di forme e colori in cui la fa da padrone il motivo “trompe l’oeil”, tecnica pittorica introdotta per prima dalla designer nella moda, declinato su foulard, accessori, calzature e pret a porter in una cornice da favola a metà tra 14° e 15° secolo.

Inoltre, la maison prosegue la sua opera a favore del Venetian Heritage devolvendo il 10% del ricavato delle vendite che verranno effettuate tra il 6 e il 10 giugno nella sua boutique di Piazza San Marco.

Avatar

Written by Redazione

Un’estate non solo di cappelli

E il cappello si fa protagonista