in , ,

Vendita case 2018: si conferma il calo dell’erogato mutui (FOTO)

Vendita case 2018: si conferma il calo dell’erogato mutui nell’ultimo trimestre 2017

Le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 10.724 milioni di euro nel terzo trimestre 2017. Rispetto allo stesso trimestre del 2016 si registra un diminuzione delle erogazioni pari a -6.4%, per un controvalore di -729 mln di euro. È quanto emerge dai dati riportati nel report Banche e istituzioni finanziarie-III trimestre 2017 pubblicato da Banca d’Italia a fine dicembre.

Conclusasi nel secondo trimestre dell’anno, la serie positiva che aveva fatto registrare una crescita delle erogazioni che durava dal terzo trimestre del 2014, nel corso del terzo trimestre si trova conferma della tendenza al lieve calo dei volumi erogati alle famiglie. La crescita negli ultimi anni è stata repentina, spesso in doppia cifra, tale che in poco meno di tre anni la dimensione annuale del mercato del credito finalizzato all’acquisto dell’abitazione è passato da circa 21 miliardi a quasi 51 miliardi. Tale trend è stato trainato principalmente dall’aumento del numero delle compravendite immobiliari e in parte anche dal fenomeno della surroga e sostituzione.

Fenomeno quest’ultimo che è in fase di rapida diminuzione e che quindi influenza in maniera importante questo secondo segno negativo consecutivo. Nel terzo trimestre 2017 la quota delle nuove operazioni per l’acquisto incide per l’87,1% del totale mentre la restante parte, 12,9%, è quella legata a sostituzione e surroga. Per avere un termine di confronto basti pensare che nel secondo trimestre dell’anno la quota relativa alla sostituzione e surroga era del 17,2% e addirittura nel quarto trimestre 2015 arrivava fino al 23,1%.

Avatar

Scritto da Antonio

Yves Rocher novità febbraio 2018: arriva Grand Rouge Mat

Turismo in Italia: gli stranieri scelgono Roma, Milano e Firenze per lo shopping (FOTO)