Valentino cruise collection 2015

Lo stile bohèmienne si fa couture

Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli hanno davvero fatto centro.

La cruise collection 2015 firmata dal duo creativo per Valentino è un capolavoro di raffinata eleganza e divertente audacia.

I due ci accompagnano in un modo fatto di colori, fiori, pizzi, decorazioni, mise da giorno e da sera, da lavoro e da tempo libero.
C’è di tutto e ancora di più in una collezione che vuole essere un omaggio una delle più grandi artiste del Novecento, Frida Kahlo.

“L’individualità resta un punto centrale del nostro percorso stilistico. Siamo affascinati da questa figura di artista femminile, un personaggio in grado di vivere seguendo i propri schemi e le proprie regole, non sottoposto ad alcun tipo di protocollo”. Il lavoro dell’artista messicana viene rivisto attraverso l‘heritage della maison e riproposto sotto forma di farfalle, elementi etnici e pop art e molto altro ancora.

Un po’ gipsy e un po’ Bohèmienne, la donna della resort 2015 di Valentino ha un mood anni ’70, non mancano infatti richiami ad una sfilata del ’73. E se le stampe a zig zag non bastano intervengono espadrillas con zeppa o mini-bag da portare in spalla. Il colore, tanto e ben abbinato, è sapientemente stampato su tessuti pregiati e pizzi.

Ovviamente, infatti, a completare l’opera ci pensano le lavorazioni couture, che da sempre caratterizzano la maison e che fanno di ogni capo di questa pre-collezione primavera estate 2015 di Valentino un sogno per donne di classe.

Avatar

Written by Francesca

Saldi estivi 2014, le date

Coppa del Mondo 2014, la dieta dei calciatori