Vacanze, in valigia

Francesca
26/07/2010

I consigli di Chiara Farsaci per l'estate 2010, personal shopper ligure, per decidere lo stile adeguato per essere alla moda ma anche per essere pronti a ogni evenienza

Vacanze, in valigia

I consigli di Chiara FarsaciAbbiamo chiesto a Chiara Farsaci, personal shopper ligure di darci qualche consiglio pre partenza per essere certi di mettere in valigia tutto il necessario.
Andare in vacanza, infatti, non è solo scegliere la compagnia giusta e la meta più esotica, ma vuol dire anche decidere lo stile adeguato per essere alla moda certo, ma anche per essere pronti a ogni evenienza.

Insomma, mare, città, vacanza on the road, e qualche idea anche per “lui”, una guida imperdibile per chi proprio non vuole rischiare di lasciare a casa qualche tocco glamour.

Mare: Look giusto….?
Se non avete meno di 25 anni e se la vostra carnagione non è dorata, è preferibile indossare un costume da bagno intero, che dona molto di più del due pezzi ed è di moda. I colori consigliati sicuramente sono: bianco, rosso, giallo e blu, stanno molto meglio di molte tinte sfumate, come ad esempio il lilla e il verde mela. Il tutto ovviamente deve essere abbinato ad un bellissimo copri costume, borsone di paglia e scarpa ultra piatta.

Città: ….Quali vestiti indossare per combattere il caldo?
Indossate abiti estivi che non siano aderenti, preferibilmente di cotone, lino e fibre naturali, in modo che lascino traspirare la pelle. Camicioni bianchi, si possono trovare anche a poco prezzo e abbinandoli con una bella infradito sarete perfette! Gli abiti di fibre sintetiche tendono a non permettere la traspirazione della pelle, il che può risultare ancor più dannoso se si è dei soggetti allergici, poiché potrebbe creare irritazioni alla cute, provocando arrossamenti e gonfiori.

Vacanza on the road: ….cosa portarsi in valigia ?
In realtà il primo grande dilemma  da porsi è, la valigia deve essere rigida o morbida? Io preferisco quella morbida, perchè si adatta meglio al “carico”, specie al ritorno dal viaggio quando spesso è maggiorato da acquisti o semplicemente “lievitato” per un maggior disordine rispetto all’andata.

Cosa mettere in valigia?
La mia valigia ideale contiene:
2 paia di pantaloni (di cui 1 paio di jeans e uno modello capri)
2 paia di shorts
2 gonne
2 top ‘ricercati’
1 abito
Selezione di top e magliette per giorno e sera
1 cardigan
5 bikini
1 sarong abbinabile (è un largo pezzo di cotone o seta, drappeggiato intorno alla vita e indossato come una gonna)
1 telo mare
1 borsa da sera e una da giorno
2 paia di scarpe ultra piatte (infradito)
2 paia di scarpe basse per il mare
1 paio di scarpe con tacco alto
1 borsone di paglia per il mare e un cappello da spiaggia

Qualche consiglio su come abbinare i capi e gli accessori?
I jeans o pantaloni “Capri”, si possono abbinare ad una canottiera per viaggiare o ad un top ricercato per la sera; gli shorts li potete portare con un top floreale o di seta per una cena romantica e con un top sportivo per una passeggiata pomeridiana o la spiaggia.

Cosa non si può proprio dimenticare a casa?
Non dimenticate di portare con voi un abito – uno dei capi essenziali da indossare in vacanza! – che può essere portato, con diversi accessori, sia di giorno sia di sera. Con i tacchi e una borsina da sera per un aperitivo al tramonto o con infradito e cappello da spiaggia per un pranzo all’aperto.
Immancabile anche un caftano colorato – altro ‘must’ dell’estate – sarà perfetto sopra i pantaloni bianchi.

Qualche idea anche per “lui”…..
Il casual è un look adatto a chi lavora in ambienti creativi e informali e ben si presta anche al tempo libero o in città: per una serata al cinema, per il pomeriggio a fare shopping, per un fine settimana in una città straniera e così via.
La camicia può essere anche sportiva, per esempio una button – dow, oppure una più classica in tessuto Oxford, meglio se tinta unita. Perfetta con pantalone di cotone con o senza pince, l’importante è che siano sempre ampi a sufficienza per garantire una certa comodità, e mai stretti al punto da mostrare la fodera della tasca laterali.
Quanto alle scarpe, niente sneakers, ma scarpa sportive come mocassini o stringate di cuoio…

Francesca Zottola

Dove trovare Chiara:
[email protected]
www.chiarafarsaci.it

Credits Foto: Daniele Traverso