Mete estreme per l’estate 2009

È tempo di prenotare l’avventuraL’estate 2009 sta per arrivare ed è ormai giunto il momento di prenotare le destinazioni dove trascorrere giornate di benessere e divertimento. Per coloro che credono che vacanza non sia affatto sinonimo di relax, ecco alcune mete adrenaliniche per un’estate indimenticabile.

Una delle isole più note tra gli amanti delle vacanze estreme è il Komodo National Park, esteso sulla Isola di Rinca, Padar e l’Isola di Komodo, a 400 km da Bali. Dopo aver abbandonato qualunque confort, si può visitare l’unico insediamento umano, il piccolo villaggio di pesca Kampung Komodo, a mezz’ora di cammino da Loh Liang, l’unico campo turistico dotato di cabine di legno di base, con un solo punto vendita per l’acquisto di cibo, o il campo a Loh Buaya su Rinca, privo di ogni confort. Qui “tutto” ciò che si può trovare è l’esclusività di una vacanza votata all’avventura, in compagnia dei presitorici “draghi”, gli enormi rettili che dall’isola traggono il loro nome, ottime passeggiate guidate, gioco con i bufali, birdwatching e vita di mare. Due le possibilità: salpare a bordo di una delle imbarcazioni locali con fondo di vetro, o immergersi  alla scoperta di una fauna tropicale esplorabile 365 giorni all’anno, che vanta squali balena, sunfish, mante e razze aquila e un micro paradiso di colorate, tunicati e coralli.

Per gli amanti delle immersioni, il maldiviano Shangri-La’s Villingili Resort and Spa consente di osservare da vicino le mante giganti con un’apertura alare di oltre cinque metri. Parliamo dell’atollo di Addu, nelle Maldive settentrionali, e dell’Isola Villingili, in cui gli esperti sub dell’Eco Centre hanno individuato tre punti speciali per il diving con un programma di rilevamento e fotografia dei fondali marini. I più esperti Jacques Cousteau che sapranno immortalare questi aquiloni degli abissi contribuiranno all’archivio fotografico dell’Eco Centre, che mira a completare lo studio sul popolamento e sugli spostamenti delle mante giganti.

Ma non solo. Per dedicarsi una serata speciale, il Villingili Resort offre un servizio customizzato di Dine By Design, in cui gli ospiti potranno scegliere fra una cena ispirata alla giungla – immersi nella rigogliosa vegetazione del resort -, o un pranzo sulla linea dell’Equatore a bordo di un lussuoso yacht, o un barbecue su un’isola disabitata con tanto di chef personale, o degustare i vini più pregiati con una cena gourmet su una spiaggia a cui approdare grazie a un dhoni, l’imbarcazione tipica maldiviana.

In alternativa, perché non “rilassarsi” facendo un delizioso bagno in mezzo agli squali nell’Oceano Indiano, scegliendo l’Isola di La Digue, una delle più incontaminate delle Seychelles?  Ad accogliere i turisti più avventurieri ci saranno una foresta vergine e spiagge tropicali incontaminate, come la leggendaria Anse Source d’Argent, risorsa incredibile per gli amanti di snorkeling, diving e pesca. Circa 20 punti di immersione dove scendere fino a 26 metri, ma già a 18, a Red Point, Isola di Curieuse, si può fare la piacevole esperienza di incontrare mante, razze, tartarughe e squali.

Per gli esploratori della Terra che rifuggono i circuiti tradizionali, il Drive Out Travel Consulting consente di scoprire il Nord del Vietnam, una regione eccezionale dal punto di vista etnologico. Durante il viaggio è possibile incontrare popolazioni incredibili, ancora legate agli usi e ai costumi antichissimi, immersi in un’atmosfera millenaria fatta di templi, mercati galleggianti nel delta del Mekong e risaie con le contadine dai cappelli di paglia, con partenza e ritorno da Hanoi.

Parte invece il 20 giugno uno speciale Safari in Islanda, un’avventura a bordo di una 4×4 accompagnati dal reporter professionista Guido Bissattini, campione italiano di fotografia naturalistica 2006, già vincitore per il tema speciale “animali in digiscoping” nel 2007. In questa vacanza sarà possibile personalizzare gli itinerari d’accordo con la troupe e scegliere di attraversare aspri paesaggi, osservare da vicino i ghiacciai eterni o i tipici geyser. Un mondo di colori intensi, dal nero della lava all’azzurro delle fonti di zolfo, da imprigionare negli scatti delle vacanze, resi ancora più speciali dai suggerimenti d’autore.
 
Komodo: http://www.divetheworldindonesia.com/it/it-komodo-diving-sites.htm
Shangri-La’s Villingili Resort: www.shangri-la.com
Isola di La Digue: http://www.ladigue.sc/ oppure http://www.paradisoseychelles.it
Vietnam – Drive Out Travel Consulting: www.driveout.it – tel 02 48519445
Safari in Islanda: http://www.impronteviaggi.com

English version

Written by Francesca

Avorio di Mammut

Franceschetti “haute de gamme”