Vacanze 2014, gli oggetti più confiscati in aeroporto

La top ten del London City Airport

Siete in vacanza e vi state sbizzarrendo con gli acquisti, più o meno compulsivi, per coccolare chi è rimasto a casa con un pensierino?

Ecco che se a regali di lusso state preferendo degli oggetti più kitsch che chic vi converrà prestate un pochino di attenzione. Il London City Airport ha stilato la top ten dei souvenir più sequestrati e c’è da chiedersi se il motivo della confisca abbia più a che fare con la sicurezza o con un più frivolo, ma pur sempre importante, giudizio estetico.

In cima alla lista infatti troviamo i soprammobili per eccellenza ovvero le palle di vetro con la neve, negli ultimi sei mesi sono ben 72 quelle requisite, ma campeggiano anche quattro paia di manette, non c’è dato sapere se dotate di pelo rosa.

“Il fatto veramente curioso è che due terzi dei nostri passeggeri sono viaggiatori d’affari che guadagnano in media più di 100mila sterline l’anno. Probabilmente non hanno avuto abbastanza tempo per fare un salto da Harrods” ha dichiarato Declan Collier, CEO dello scalo londinese, confermando che il gusto non è solo una questione di budget.

Certo nell’elenco si possono trovare anche champagne e deliziose marmellate home made, per questo ahimè toccherà abbassarsi alla logica del duty-free oppure come suggerito da Collier “Se questa estate comprate dei souvenir che contengono liquidi, il nostro consiglio è di imbarcarli con il bagaglio da stiva, non importa se si tratta di un palla di vetro con il Big Ben o una bottiglia di sangria dalla Spagna, le stesse regole valgono in ogni aeroporto”.

Ecco la top ten, o meglio eleven, dei regali da evitare se viaggiate in aereo:
1) Marmellate e conserve tra cui si inserisce il tradizionale dessert inglese lemon curd
2) Palle di vetro con neve
3) Vino
4) Vodka
5) Lozione corpo/crema per le mani
6) Whiskey
7) Racchette da tennis
8) Forbici
9) Palloni da calcio
10) Champagne
11) Manette

Written by Francesca

Range Rover e Range Rover Sport: Model Year 2015

Robert Capa a Lucca