Shopping di Classe

Da Londra a Cannes, da Capri all’Isola d’Elba in cerca di costumi, orologi, accessori moda, meglio se made in Italy
Si è aperta nel migliore dei modi la stagione calda. Chi parte per i primi week end di sole e per le prime vacanze nei luoghi più belli d’Europa e del mondo ha a disposizione nuove boutique e nuovi store per fare gli acquisti giusti.

Partiamo da Cannes, dove si sono appena aperti i riflettori sul festival del cinema. Qui ha aperto Transit con un concept store in Rue D’Antibes 96.

Chi ama Londra, ha a disposizione il rinnovato flagship store in Old Bond Street di Daks, rivisitato totalmente nel look, che presenta il marchio in uno scenario lussuoso e sofisticato.

Il made in Italy all’estero ha un nuovo baluardo a Buenos Aires con il punto vendita di Ermenegildo Zegna nella famosa Avenida Alvear, la via più esclusiva della città. Disponibili tutte le collezioni del gruppo e il servizio “Su Misura”.

Tornando in Italia, spiccano le novità di Ischia: in Via Ferrante Davalos 10, ha aperto Le Vie en Rose, negozio licenzatario del marchio Parah, realizzato in materiali naturali, che ha a disposizione le collezioni intimo e mare, con un assortimento di collant e calze per uomo e donna. In Corso Vittoria Colonna è stata inaugurata di recente la boutique Brooksfiled, dall’ambiente luminoso e raffinato, adatto alla nota località marina.

Gli appassionati di orologi e gioielli che si recheranno all’Isola d’Elba non potranno fare a meno di visitare il nuovo monomarca Locman di Porto Azzurro. Agrigento e Milazzo hanno visto, invece, l’apertura di due nuovi Pixel Store.

Il Gruppo Armani ha pensato a turisti e viaggiatori che partono o tornano in Italia: è stato, infatti, inaugurato un negozio Emporio Armani a Malpensa nel Terminal 1, area ‘Schengen’, che prensenta l’intera collezione per lui e per lei, con abbigliamento formale e casual, sportswear, l’intera gamma di accessori in pelle, gli orologi, gli occhiali e la collezione gioielli.

Avatar

Written by Redazione

Coppa America: Luna Rossa va in finale

Daguerreotype all’asta