Us Open 2014, montepremi record

Dal 25 agosto all’8 settembre
Il grande tennis è in scena a New York in questi giorni.

I campi in cemento di Flushing Meadows ospitano fino all’8 settembre 2014 i campioni iscritti al pretigioso torneo a stelle e strisce, US Open.

I match principali – singolare maschile e femminile, doppio maschile, femminile e misto – attirano ogni anno la crème di tifosi e appassionati che vogliono seguire gli incontri dal vivo.

Il montepremi sale quest’anno a 38,3 milioni di dollari, +11,7% rispetto ad un anno fa, e ha in serbo un bottino da record per i primi classificati: i vincitori del singolare maschile e femminile riceveranno un assegno di 3 milioni di dollari a testa. Lo scorso anno, Rafa Nadal e Serena Williams ne hanno incassati “solo” 2,6.

Dave Haggert, presidente della federazione di tennis statunitense USTA, ha dichiarato: “questo aumento si inserisce all’interno del progetto messo a punto lo scorso anno. Il nostro obbiettivo è raggiungere un montepremi totale di 50 milioni di dollari entro il 2017”.

HEAD)RED Special Edition Collection

In  attesa di scoprire i nomi dei vincitori dell’ultimo torneo stagionale del Grande Slam, vi segnaliamo l’iniziativa charity sposata da Head. Il brand di sportswear ha deciso di sostenere la lotta all’Aids con la nuova collezione speciale di borse (head)red. I giocatori Head, incluso il vincitore di Wimbledon 2014 Novak Djokovic, il vincitore di Wimbledon 2013 Andy Murray e Sloane Stephens, stanno utilizzando le borse della linea durante i match degli US Open 2014. 40% dei profitti derivanti dalla vendita di ciascuna borsa della nuova collezione (HEAD)RED Special Edition Collection, composta da un borsone porta racchette e da uno zaino, saranno devoluti al Fondo Globale per la lotta all’Aids.

Djokovic per Head

Avatar

Scritto da Chiara

Pininfarina firma un drone di lusso

Ville per matrimoni di lusso