US Open 2013, vince Nadal

Grande tennis in campo e tante celebs sugli spalti
2013 da incorniciare per Rafael Nadal.

Dopo l’ennesimo trofeo vinto al Roland Garros di giugno sulla terra rossa di Parigi, il tennista spagnolo ha diretto un altro show di bravura nella finalissima degli US Open di New York, l’ultimo torneo stagionale del Grande Slam.

Il 27enne maiorchino porta a casa dalla pretigiosa competizione a stelle e strisce un altro successo e un montepremi da capogiro dal valore di 3,6 milioni dollari (2,6 per il titolo newyorkese e 1 per aver conquistato le US Open Series) grazie alla vittoria per 6-2, 3-6, 6-4, 6-1 contro il campione serbo Novak Djokovic.

Si tratta del 60esimo titolo in carriera e del 13esimo nel Grande Slam messo in bacheca da Nadal che ha dichiarato a fine match: “solo quelli del mio staff possono capire cosa significa per me questo trofeo, dopo tutto quello che ho passato, i momenti difficili che ho vissuto quando ero infortunato. Quando ho iniziato a giocare mai avrei pensato di arrivare a tredici Slam, ma dopo l’infortunio la mia priorità è soprattutto restare in salute”.

E se in campo non sono mancati momenti di grande spettacolo, come lo scambio di 54 colpi consecutivi durante il secondo set, ad applaudire sugli spalti ha fatto capolino una fitta schiera di tifosi vip: dalla Regina Sofia di Spagna a Sean Connery, da Justin Timberlake a David Beckham, da Kevin Spacey a Ralph Lauren, da Jessica Biel a Donald Trump.

Per quanto riguarda la finalissima femminile di domenica, è Serena Williams a non aver sbagliato un colpo contro l’agguerrita bielorussa Victoria Azarenka.

ll grande tennis dà appuntamento alla Coppa Davis che si giocherà dal 12 al 15 settembre 2013.

Avatar

Written by Chiara

Slow Food Italia presenta i Master of Food

Montblanc per l’Arena di Verona