Uniqlo arriva a Milano: l’apertura del primo store nell’autunno 2019

Milano si conferma una città cosmopolita, centro della moda. Dopo Starbucks, arriva nel capoluogo lombardo Uniqlo, famoso marchio d’abbigliamento di buona qualità e prezzi competitivi.

Uniqlo è un fast fashion, diciamo. Il debutto a Milano, in Piazza Cordusio, nei pressi dell’elegante Starbucks, era previsto inizialmente ad aprile 2019, a quanto pare però bisognerà aspettare qualche altro mese. Il marchio internazionale aprirà il suo primo negozio in Autunno. 

 

«Siamo estremamente onorati e orgogliosi di entrare nel mercato italiano nel 2019 – ha dichiarato in una nota Tadashi Yanai, fondatore e presidente di Uniqlo e Presidente e CEO di Fast Retailing – Milano è una delle capitali della moda più importanti e rispettate internazionalmente, nota per la sua cultura artigianale storica e per un design sofisticato ed elegante. La spettacolare posizione del negozio e il nostro concetto LifeWear, basato sulla creazione di abiti che soddisfino le esigenze dello stile di vita di tutti, ci fa sperare che il pubblico di Milano e dei suoi visitatori accolga Uniqlo e lo faccia diventare parte integrante del suo quotidiano». Secondo i ben informati lo store Uniqlo sarà di oltre 1.500 metri quadrati suddivisi su tre piani. Le fan del brand made in Japan, le imperdibili capsule collection Uniqlo Alexander Wang, Uniqlo Inès de la Fressange o Uniqlo JW Anderson non vedono l’ora che il negozio apra i battenti. Cool, economico, colorato … Uniqlo porterà  senza dubbio una ventata di novità, reinventando il nostro modo di fare shopping. Inutile dire che darà filo da torcere a Zara e H&M, marchi di tendenza che fanno impazzire soprattutto le più giovani, proprio perché Uniqlo è il classico esempio di moda smart, accessibile e allo stesso tempo ricercata.

Il gruppo Fast Retaling che ha lanciato il marchio Uniqlo nel 1984, il 31 agosto scorso ha chiuso l’anno fiscale 2018 con ricavi pari a 2,13 trilioni di yen, che sono all’incirca 19,17 miliardi di dollari. Oltre a Uniqlo, Fast Retailng controlla anche altri brand come Comptoir de Cotonniers, GU, J Brand, Theory e Princess tam tam.

 

Avatar

Scritto da Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Ilona Staller parla di amore e sesso: le parole di ‘Cicciolina’ vi spiazzeranno

Tendenze inverno: le giacche che non possono mancare nel guardaroba dell’uomo