Una penna per il Teatro La Fenice

Firmata Montegrappa

La Fondazione Teatro La Fenice, la sua società Fest e Montegrappa, azienda italiana di penne di lusso, hanno presentato la prima collezione di strumenti per scrittura, in edizione limitata, intitolata “Montegrappa 220° Anniversario del Teatro La Fenice di Venezia”.

La collezione intende celebrare i duecentoventi anni dalla prima idea di costruzione del Teatro La Fenice.

I dettagli che caratterizzano le penne stilografiche e i roller traggono ispirazione dall’estetica e dalla storia del leggendario teatro dell’opera veneziano.

Montegrappa ha sviluppato una penna in celluloide e metalli preziosi, ispirata ai lampadari, alle colonne, alle squisite filigrane e ai suggestivi particolari che decorano gli ambienti interni. Il risultato è un oggetto di classe, finemente cesellato, fedele alla tradizione dell’opera lirica.

Dell’edizione limitata “Montegrappa 220° Anniversario del Teatro La Fenice” sono stati prodotti un totale di 1790 esemplari, di cui mille stilografiche in argento massiccio, 745 roller in argento massiccio, 27 stilografiche in oro 18 carati, 18 roller in oro 18 carati.

Come per tutte le edizioni limitate Montegrappa, i numeri prodotti hanno un preciso riferimento. Infatti,  il 29 giugno 1790 l’architetto Giannantonio Selva vinse la gara d’appalto per la progettazione del teatro, 27 furono i mesi necessari per demolire il precedente edificio, 18 furono i mesi necessari per la costruzione del nuovo edificio.

Ogni anno verranno prodotte da Montegrappa due penne diverse a tiratura limitata ispirate all’edificio storico della Fenice e alla sua grande storia musicale.

Avatar

Scritto da Redazione

Lascia un commento

DVF entra nel mondo della bellezza

Aprilia Tuono V4