Un talento iraniano per Bach

Ramin Bahrami sarà a “Mortara On Stage”

Venerdì 13 marzo il ciclo di eventi firmati Mortara On Stage ospiterà un grande talento della musica internazionale, giovane ma già riconosciuto esecutore del repertorio di Johan Sebastian Bach.

Si tratta del pianista iraniano Ramin Bahrami, classe 1976, che per l’occasione eseguirà proprio le Variazioni Goldberg, uno dei capolavori del grande maestro tedesco, composte tra il 1741 e il 1745 come un’opera ciclica, che dota il suo esecutore di una grande espressività.

L’Aria presenta trenta variazioni, nelle quali lo stesso Bach ha sperimentato la tecnica del contrappunto, termine con il quale si intende la presenza, in una composizione o in una sua parte, di linee melodiche indipendenti che si combinano secondo regole tramandate dalla tradizione musicale occidentale.

Nonstonate le origini, per Bahrami si tratta di un ritorno, dato che ha conseguito il diploma al Conservatorio G. Verdi di Milano e all’Accademia Pianistica Incontri col Maestro di Imola, cui è seguita la Hochschule für Musik di Stoccarda.

Info e prevendita biglietti:
Libreria “Le Mille e una pagina” – Corso Garibaldi 7 – Mortara (Pv)
Tel 0384 298493 – [email protected]

Written by Francesca

Aironblue e Le Silla, stile e personalità

Made in Torino. Tour the Excelent