Un profumo d’atmosfera

Parla Pierfrancesco Sidorini di Aqa Trade
A Esxence 2010, rassegna dedicata alla profumeria artistica, non potevano mancare numerose proposte dedicate alla casa, con profumi per ambiente esclusivi sia per quanto riguarda le essenze sia per quanto riguarda il design.
Tra queste Aqa e Atmosfera, marchi dedicati all’home fragrance prodotti e distribuiti da Aqa Trade, ammesse all’evento in virtù della coerenza stilistico-estetica che ha permesso la riconoscibilità di ogni singolo prodotto come appartenente al progetto grafico complessivo del marchio stesso. I due brand sono stati associati alla categoria Spotlight, dedicata ai nuovi marchi recentemente introdotti sul mercato.

Benessere olfattivo e multisensorialità sono le parole chiave per capire la filosofia che sta dietro al progetto: l’olfatto come principale ingrediente della felicità perché in grado di suscitare sentimenti, emozioni e ricordi indelebili.
L’attenzione ai dettagli, al design e alla qualità sono i segni distintivi delle due collezioni che propongono fragranze create in esclusiva dall’atelier M&M Fragrances e dai suoi nasi, Luca Maffei e Enrico Scartezzini, con il coinvolgimento di professionisti e produttori di alto livello e una selezione delle migliori essenze di Grasse.

Uno degli obiettivi è rendere l’ambiente nel quale si vive più accogliente, vivibile e personalizzato stimolando emozioni e ricordi attraverso la memoria olfattiva. La linea Aqa declina tutto questo, sia attraverso le fragranze, sia attraverso i colori. Sei gli aromi abbinati a diverse tonalità. Atmosfera rappresenta invece l’interpretazione dell’home fragrance come complemento d’arredo: i prodotti della linea, caratterizzata da diffusori a midollini in sfere di legno massello verniciate a mano, sono attualmente disponibili in cinque colori base, ma la gamma di tonalità è ampliabile a seconda delle tendenze del momento o le richieste del cliente. Diciotto le profumazioni attualmente disponibili. La concentrazione è superiore ad un eau de parfum, per consentire un livello ottimale di diffusione, persistenza e durata.

Luxgallery ha incontrato all’Esxence Pierfrancesco Sidorini, responsabile di Aqa Trade.

Come è nata la sua passione per la profumeria?
Dopo un periodo di collaborazione con una firma importante del settore durante il quale ho potuto maturare una certa esperienza nel retail, ho incontrato Marco Maffei di M&M Fragrances, ed ho quindi deciso di creare una nuova linea di profumi per ambiente che esprimessero il piacere di riportare negli spazi di casa o del lavoro le fragranze per la persona. La qualità che avevo in mente doveva essere pari a quella delle essenze personali. È stata così fondata Aqa Trade nel 2008. La distribuzione del profumi è molto selettiva, essendo presenti in alcuni negozi di arredamento, abbigliamento e profumerie di nicchia.

Qual è l’importanza del design per un profumo per ambiente?
Il design è fondamentale in entrambe le linee. Abbiamo voluto trasmettere l’essenzialità calda e la linearità, tipiche dell’ eleganza dei prodotti made in Italy.

I profumi hanno una base naturale?
Le fragranze sono a base naturale con additivi ridotti al limite. Stiamo valutando anche la possibilità di creare una linea certificata Ecocert ed entrare in una nicchia ancora più ristretta del mercato.

E i progetti futuri?
Il mercato delle profumazioni per ambiente ha molto spazio di crescita. Nel tempo vogliamo creare anche altri prodotti, non necessariamente nel settore della home fragrance.

Quando un profumo è esclusivo?
Deve avere una grande qualità da tutti i punti di vista, dalla fragranza alla diluizione, dal design al packaging, fino ai servizi ed al posizionamento. Deve avere una buona persistenza e durata. Inoltre risulta esclusivo ogni prodotto che l’utente sente o percepisce come “PROPRIO”.

Caterina Varpi

Written by Redazione

Francesco Molinari, golfista e gentiluomo

Nasce Tom Ford Lipstick