Un cammello da milionari

Uno sceicco di Dubai ha acquistato una femmina di cammello per oltre due milioni di dollari
“Pagare moneta vedere cammello”: l’immediatezza della frase pronunciata tempo fa dal presidente della Lazio Lotito acquista un qualcosa di straordinario quando la “moneta” arriva a cifre da capogiro.

Hamdan bin Mohammed bin Rashed al-Maktoum, principe dell’Emirato di Dubai, ha acquistato una femmina di cammello per 2,72 milioni di dollari al concorso di bellezza per cammelli tenutosi nei giorni scorsi ad  Abu Dhabi.

Sembra che a colpire particolarmente lo sceicco siano state le zampe dell’animale.

I nobili mediorientali, si sa, sono facili a questi “capricci”, come ci insegna l’acquisto della targa n°1 per oltre 14,3 milioni di dollari da parte di Saeed Abdel Ghaffar Khouri.

La fiera, a cui sono presentati oltre 10.000 animali e il cui volume di affari si aggira intorno ai 9,5 milioni di dollari, è organizzata per celebrare e preservare gli usi e i costumi della regione.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Engadina: lusso, cultura e natura in una vacanza in treno

Kipling alle Olimpiadi