Umbria Jazz 2012, dove fare shopping

Tre indirizzi da non perdere
Continuiamo a scoprire Perugia e dintorni.

L’Umbria Jazz 2012 continua ad animare le strade cittadine con eventi e concerti.
Dopo aver visto i resort di lusso dove dormire, i ristoranti dove rifocillarsi appagando le proprie papille gustative ecco un vademecum dedicato ai fashion addicted.

E’ importante sapere che in Umbria c’è il più importante distretto italiano del cashmere, va da sè che i migliori acquisti si fanno negli outlet aziendali che si trovano nei dintorni di Perugia.

Brunello Cucinelli. Il borgo di Solomeo, ristrutturato e tornato a vivere proprio grazie a Cucinelli, è una tappa irrinunciabile per respirare felicità e acquistare i capi firmati dall’imprenditore filosofo. www.brunellocucinelli.it

Pashmere. Si possono trovare capi in maglieria di altissimo livello qualitativo, la vera pashmina, stole e ogni tipo di abbigliamento in maglia da uomo e da donna. L’azienda è a Ponte San Giovanni e continua oggi il lavoro iniziato nel 1965 dal barone Meno Galatioto Rosso e la moglie Mariuccia. www.pashmere.it

Niba. Nel centro cittadino, via Maestà delle Volte, ecco una boutique dove soddisfare ogni esigenza. Tra gli abiti e gli accessori, Niba 1976 accoglie i clienti in un ambiente artistico e dall’aria informale. Tra i brand del lusso trattati Dolce & Gabbana, Miu Miu, Chloè, Martin Margela, Celine. www.niba1976.net

Avatar

Written by Francesca

Costa Smeralda, 50 anni

Doposole, i migliori del 2012