Turismo d’élite a gonfie vele

A Lugano assegnati i Luxury Tourism Awards

Sullo sfondo di un quadro a tinte fosche per il settore turistico, che ha chiuso l’anno con un calo notevole di fatturato, il mondo delle vacanze esclusive continua a essere florido. Secondo gli ultimi dati, i viaggi di lusso hanno visto una crescita del 10% all’anno negli ultimi cinque anni: 25 milioni di turisti nel 2008, che hanno speso 116 miliardi di euro, circa il 25% dell’intero comparto. La crisi intacca dunque molti settori e sta accelerando un processo evolutivo che determina progressivamente la scomparsa del “lusso medio“, rilanciando e rafforzando il settore del lusso più esclusivo e sfrenato. Il jet set, infatti, non rinuncia a nulla e, anzi, richiede servizi sempre più personalizzati e “originali”.

Su quest’onda positiva, si è svolta nei giorni 16-18 aprile a Lugano presso il “Centro Esposizioni” la prima edizione di MeetingLuxury, l’evento organizzato e gestito da PROMAX Communications S.A., di cui Luxgallery è stato media partner web, rivolto al segmento “più alto” del turismo, quello dell’eccellenza e del lusso.

La manifestazione, pur nella congiuntura di settore, ha riscosso successo, sia in termini di partecipanti (85 gli stand espositivi, 30 i Paesi rappresentati, 120 gli espositori internazionali, oltre a 1200 hosted buyer in tre giornate, ben 450 i trade visitors accreditati e più di 100 le testate internazionali presenti), sia in termini di affari. Gli appuntamenti generati durante la manifestazione sono stati oltre 15mila e gli espositori hanno dichiarato, in un primo sondaggio fatto al termine dell’evento, che il 90% dei contatti è di alta qualità e con un grande potenziale di sviluppo. Già a fine manifestazione, infatti, il 6% degli incontri si è trasformato in un contratto siglato tra espositore e buyer.

Momento clou della manifestazione è stata l’assegnazione dei Luxury Tourism Awards, avvenuta all’hotel Splendide Royal. Questi i vincitori:

Categoria “Luxury Naturalistic Destinations”:
Northern Cape Province (vincitrice della sua categoria)
Area of Bacharre – Libano
Ras Al Khaiman Tourism
Thabazimbi – Province of Limpopo

Categoria “Luxury Entertainment Destinations”:
Cape Town (vincitrice della sua categoria)
Aqaba
Campione d’Italia

Categoria “Luxury Seaside Destinations”:
Sultanate of Oman (vincitrice della sua categoria)
Tenerife Island
Terengganu

Categoria “Luxury Hotel”:
Tombolo Talasso Resort come luxury spa hotel
L’Albergo della Regina Isabella come luxury spa hotel
Il Grand Hotel Excelsior Vittoria come luxury beach hotel
Colonna Beach Hotel and Resort come luxury beach hotel

www.meetingluxury.com

English version

Written by Francesca

Un geco da 300 all’ora

Senator Chronometer da Glashütte