Turco Global Service: intervista ad Angelo Turco

L’amministratore dell’azienda di noleggio di beni mobili di lusso parla a Luxgallery della sua esperienza

Auto, barche a vela, yacht, borse, arte: il settore dei beni mobili di lusso in affitto è sempre più in crescita. A testimoniarlo il successo di aziende come la Turco Global Service che sta per aprire una nuova sede a Bologna e la sempre maggiore preferenza degli utenti verso la comodità e la versatilità del noleggio piuttosto che dell’acquisto.

Ne parla con Luxgallery l’Ing. Angelo Turco, amministratore unico della Turco Global Service.
Da dove è nata l’idea di una azienda di noleggio di beni mobili di lusso?
Sicuramente dalla mia passione personale per tutto ciò che rappresenta il lusso, l’eleganza. Ma la mia azienda è nata anche perché sono un fermo sostenitore nel credere che il noleggio di beni di lusso rappresenti l’idea vincente del futuro.

Il settore dei beni di lusso in affitto è in forte espansione in tutto il mondo e abbraccia molti settori, dalla nautica alla moda. Ė così anche in Italia?
Sì anche il mercato italiano si sta adeguando al concetto di noleggiare i beni di lusso piuttosto che acquistarli. C’è ovviamente da tenere in considerazione che il nostro Paese ha sempre un piccolo ritardo cronologico nelle nuove tendenze e nei nuovi settori.

Che tipo di clienti avete e cosa cercano da voi?
I nostri clienti sono quasi tutti professionisti che necessitano di un certo tipo di auto per rappresentanza o anche molto spesso per viaggi di lavoro o di svago. Sono persone che capiscono quanto sia importante avere i benefici dell’utilizzo senza gli oneri della proprietà. Quello che ci chiedono è flessibilità, massima professionalità e avere sempre a disposizione prodotti nuovi.

State per aprire una nuova sede a Bologna. Cosa distinguerà questo nuovo punto Turco Global Service e cosa vi aspettate da questa nuova avventura?
Bologna per noi rappresenta una grandissima opportunità, si trova in una posizione strategica, inoltre avendo diversi clienti al Nord crediamo fermamente che con questa nuova sede offriamo loro un servizio ancora più vantaggioso.

Più in generale, quali sono i vostri progetti futuri?
Dopo la nuova sede a Bologna, stiamo già lavorando alla prossima apertura che è prevista a luglio a Porto Cervo e a seguire ci sono Montecarlo e St.Tropez, tutti punti strategici dove sappiano di trovare il nostro target di riferimento.

Quali sono i vostri punti di forza?
Siamo i primi in Italia a disporre di una flotta auto di oltre 30 modelli differenti tra ammiraglie, coupè e suv, tutte di nostra proprietà. Le marche di lusso e sportive inoltre sono tutte rappresentate: Aston Martin, Bentley, Ferrari, Maserati, Porsche, Audi e Range Rover.

Quali sono le auto e gli yacht più richiesti?
Sicuramente Ferrari, Porsche e Maserati, inoltre siamo in attesa in breve tempo dell’Aston Martin DBS di cui sono presenti pochissimi esemplari. Per quanto concerne invece gli yacht il nostro punto di forza è Sagittarius di cui è nostra la proprietà del cantiere quindi abbiamo un canale privilegiato per offrire un ottimo servizio di chartering

Come vedete Internet? È importante per il vostro lavoro?
Il nostro cliente è un cliente evoluto che o direttamente o tramite collaboratori arriva a noi consultando il nostro sito, da qui l’esigenza e l’importanza di avere sempre un portale costantemente aggiornato con nuovi contenuti e nuove immagini.

Qual è la sua idea del lusso?
Lusso vuol dire godere, godere soprattutto del proprio tempo che oggi è il bene più prezioso che spesso ci allontana sempre di più dai piaceri puri della vita. Oggi giorno il lusso più grande è quello di godersi il proprio tempo usufruendo i servizi migliori che il mercato è in grado di offrire.

Turco Global Service

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Milano Moda Donna: Les Copains e i paesaggi del nord

Milano Moda Donna: Cividini e la donna metropolitana