Trussardi alla Scala sceglie Cracco

Andrea Berton correrà da solo

Finisce l’era Berton e si inaugura quella di Cracco.
Il Gruppo Trussardi ha annunciato qualche ora fa l’inizio della collaborazione con il super Chef vicentino.

Carlo Cracco si occuperà della gestione del Trussardi Alla Scala, uno dei ristoranti di lusso più in voga di Milano, e del Café Trussardi.  A collaborare con lui in cucina ci penserà il giovane e talentuoso Luigi Taglienti, Chef ligure poco più che trentenne ma con alle spalle significative esperienze nei migliori ristoranti d’Italia.

A Cracco l’onore e onere di lavorare “coerentemente alla visione e all’impegno che il brand ha da sempre nei confronti della ristorazione di alta qualità”, mai scelta potrebbe essere più azzeccata. Si conferma dunque la volontà della famiglia Trussardi di continuare il percorso iniziato da Andrea Berton e di promuovere la collaborazione con i più interessanti giovani talenti italiani.

Si chiude una porta e si apre un portone. Andrea Berton sembra essere infatti in procinto di aprire un suo locale in via Solferino, basterà aspettare qualche settimana e certamente si tornerà a sentire parlare dello Chef.

Intanto Trussardi ha annunciato anche la fine della collaborazione con Flavio Del Monte Brand Communication Manager del Gruppo, restiamo in attesa di sapere chi sarà il suoi sostituto.

Insomma, l’estate 2012 di Trussardi è tempo di addii e nuovi arrivi…tutti stellati!

Carlo Cracco al Trussardi alla Scala

Avatar

Written by Francesca

S.T. Dupont omaggia Audrey e Bogart

Olimpiadi 2012, come si vestiranno gli Azzurri