I Trump all’Ambasciata americana di Londra: metà della famiglia reale diserta l’evento (tranne Carlo e Camilla)

Melania Trump ha scelto un abito rosso a cappa firmato Clare Waight Keller per Givenchy

Melania Trump per la cena ufficiale all’Ambasciata americana di Londra con Carlo e Camilla ospiti d’onore ha scelto un abito rosso a cappa firmato Clare Waight Keller per Givenchy. La stilista preferita di Meghan Markle. Colei che suo marito ha definì “cattiva”.

Harry si è fatto fotografare con Ivanka Trump, ma è stato ben lontano da papà Donald.

Meghan Markle in questi giorni non si è vista. Abbiamo visto Harry passeggiare con la First Daughter Ivanka Trump per le gallerie museo di Buckingham Palace. L’abbiamo visto anche guardare da lontano Mr Trump, The President. Ma avvicinarsi a lui mai.

Ciò che più desiderava Trump era una foto con i Young Windsor. Niente scatti con Kate Middleton regina delle/da favola al banchetto ufficiale a Buckingham Palace. Niente Harry. Niente William. Si è dovuto “accontentare” della Regina Elisabetta, Carlo e Camilla.

Trump ha detto in tv che la Royal Family è deliziosa. Che Harry è stato gentilissimo con Ivanka. Intervistato in diretta tv da Good Morning Britain l’ha definito “great”. In opposizione al “nasty” usato per Meghan Markle.

Meghan Markle ha saltato tutta la visita ufficiale dei Trump. Non si sono mai amati, l’attrice/femminista e The Donald. Meglio starsene a casa e mandare Harry.

Poi però succede che Melania Trump sceglie Clare Waight Keller e Givenchy. E proprio per la cena ufficiale a Winfield House. L’ambasciata americana. Sapendo che sono la stilista/la maison preferite della cattiva Duchessa di Sussex.

La Regina Elisabetta II non è tra le 100 persone più ricche al mondo (e nemmeno d’Inghilterra)

Written by Erika Barone

Kylie Jenner è la più giovane miliardaria di tutti i tempi

Giacche Primavera/Estate 2019: Kaia Gerber ci insegna come indossarle