Luxgallery > Beauty > Trucchi maschili “Boy de Chanel”: basta scandalizzarsi nel 2019

Trucchi maschili “Boy de Chanel”: basta scandalizzarsi nel 2019

La maison francese Chanel, lancia una collezione di trucchi dedicati al parterre maschile. La collezione si chiama “Boy de Chanel”, è uscita esattamente a settembre 2018, questa novità ha fatto breccia subito nel cuore dell’alta moda. Sicuramente con l’arrivo dei social, la figura maschile, come quella femminile hanno subito numerosi cambiamenti. Sono sempre di più gli uomini che spendono tempo davanti allo specchio e Chanel ha colto l’occasione per lanciare una linea make-up, così per essere “produttivi” anche quando si è così narcisi. Ed ecco qui: matite, fondotinta e balsami labbra. Il make-up maschile non è però una novità, se pensiamo alle vecchie rockstar, agli artisti e ai conduttori televisivi. Quindi basta scandalizzarsi nel 2019.

Collezione Boy de Chanel

La collezione Boy de Chanel

La collezione Boy de Chanel comprende tre prodotti principali dal packaging blu notte e dal design minimale: il fondotinta “Le Teint”, il balsamo labbra “Le Baume Lèvres” e la matita per le sopracciglia Le “Stylo Sourcils”.

Fondotinta e Balsamo labbra Boy De Chanel

Il balsamo labbra ha la funzione di idratare e ammorbidire le labbra con olio di jojoba e burro di karité garantendo però un effetto opaco. La matita per le sopracciglia, disponibile in 4 tonalità ha una doppia punta: da una parte una mina twist-off per colorare e definire, dall’altra un applicatore a spazzolina che pettina e modula la copertura.

Matita sopracciglia collezione Boy de Chanel

Il fondotinta offre una coprenza ottimale e molto naturale, non ludica. La collezione è entrata in commercio da novembre 2018 sul sito ufficiale di Chanel.com e da gennaio 2019 la collezione è presente nelle Fragrance & Beauty Boutique Chanel. Quindi attenzione, i maschietti potrebbero diventare più bravi a truccarsi delle donne.

Le star che indossano Boy de Chanel

La collezione Boy de Chanel, ha fatto colpo su tutte le star del momento e abbiamo la conferma da parte loro che le formule sono delicate e a lunga tenuta potranno consentire a chiunque di eliminare le imperfezioni e trasformarsi in una rockstar, come il cantante dei Maneskin Damiano. Linee, colori, gesti, non esiste più differenza tra i prodotti uomo/donna, siamo nella generazione del genderless. Inutile dire che questa collezione dedicata al makeup maschile ha ricevuto numerose critiche e commenti negativi suoi social. Chi si sarebbe mai aspettato che una casa di moda così conservatrice come Chanel potesse lanciare una linea così alternativa, ma come diceva l’iconica Gabrielle Chanel: “Solo lo stile definisce quello che una persona vuole essere”.

Collezione makeup Boy de Chanel