Treatwell lancia una guida per essere perfette in spiaggia senza make-up

Non è detto che praticità e stile debbano escludersi a vicenda, come dimostra la guida realizzata da Treatwell

Beauty case leggero o look impeccabile? Questo il dilemma che spesso assale chi, alla vigilia della partenza per un viaggio, si appresta a fare la valigia. Non è detto, però, che praticità e stile debbano escludersi a vicenda, come dimostra la guida realizzata da Treatwell. Il più grande portale in Europa per la prenotazione di trattamenti di bellezza e benessere. Sforna consigli per conciliare una trousse limitata all’essenziale ed uno sguardo irresistibile in vista delle vacanze.

Sayonara mascara, benvenuto Russian volume

Volumizzante, allungante, incurvante, waterproof: scegliere il mascara ideale è un’impresa ed è sempre in agguato il rischio di dover portare con sé più di un prodotto. Per avere ciglia da cerbiatta anche in vacanza, senza fare affidamento sul rimmel, Treatwell consiglia di agire prima della partenza. Come?! Chiaramente suggerendo le extension, che ci permetterebbero di lasciare a casa il mascara senza rimpianti. L’effetto wow dura in media tre settimane e non viene compromesso nemmeno da ripetute vasche in piscina né da lunghi bagni in mare: il rimmel waterproof sarà un lontano ricordo. In termini di extension, la tecnica più cool del momento è il Russian volume, le fibre sintetiche impiegate sono di varie lunghezze e vengono applicate in diverse direzioni per un look a prova di selfie #nomakeup.

Treatwell lancia una guida per essere perfette in spiaggia senza make-up

Sopracciglia a prova di spiaggia: dalla tinta al microblading, passando per il threading

Chi è solito intensificare lo sguardo con la matita per sopracciglia prima di partire per le vacanze può prendere in considerazione la tinta, capace di valorizzare il colore naturale e rendere più armonioso il viso. La chicca è la possibilità di applicarla anche sulle ciglia, per scurire quelle biondissime. In salone è possibile optare anche per la colorazione con lhenné (o henna) oppure per la schiaritura, magari per abbinare il colore delle sopracciglia a quello dei capelli. Per uno sguardo definito e sopracciglia perfettamente in ordine anche in spiaggia, nella beauty routine pre-partenza non può mancare all’appello il microblading  consente di disegnare i peli uno a uno, grazie a una serie di micro-aghi imbevuti di pigmento, regalando un effetto super naturale che può durare anche da uno a tre anni, a seconda della tipologia di pelle.

Il microshading: per avere sopracciglia perfette, addio pinzetta!

Avatar

Scritto da Erika Barone

David e Victoria Beckham in giro per la Puglia in bicicletta

David e Victoria Beckham in giro per la Puglia in bicicletta

Kate Middleton e la sua nuova ossessione in fatto di vestiti

Kate Middleton e la sua nuova ossessione in fatto di vestiti