Torna il Premio dell’Accademia del Profumo

Presentata l’edizione 2010Luciano Bertinelli, presidente di Accademia del Profumo, ha presentato in una conferenza stampa a Milano il 25 novembre 2009 il Premio internazionale di Accademia del Profumo edizione 2010, all’insegna del cambiamento.

Le novità della 21esima edizione riguardano l’iniziativa in tutti i suoi aspetti, dalla composizione delle giurie alle modalità di votazione, dal coinvolgimento delle profumerie e dei media alle categorie.

Per la prima volta, i profumi vincitori, uno femminile e uno maschile, saranno scelti da una giuria di consumatori che voterà in cinquecento profumerie italiane scelte in base a criteri geografici e dimensionali. Questa giuria sarà affiancata da un’altra speciale di esperti di cinema, musica, cucina, enologia, cultura, che sceglierà le migliori creazioni olfattive, di packaging, di comunicazione, di nicchia e il made in Italy.

La premiazione avverrà in concomitanza con il Cosmoprof 2010 il 16 aprile a Bologna, mentre presso la Galleria d’Arte Moderna del capoluogo emiliano saranno esposti i profumi vincitori.

L’integrazione tra il Premio Accademia del Profumo e le attività promozionali per la profumeria al Cosmoprof – dichiara Fabio Franchina, presidente di Unipro – è un segnale di unione e compattezza per trasmettere forza e certezze alle aziende che si trovano in un momento di particolare congiuntura economica; tutta la filiera della profumeria deve essere promotore di cambiamento.

La serata di premiazione è pensata per dare risalto al premio e a un progetto più ampio, volto a dare nuova valorizzazione alla profumeria selettiva nel giusto contesto.

Per la prima volta sono coinvolte nell’evento le profumerie, comprese quelle delle grandi catene, in cui i consumatori protranno votare. In ogni punto ci saranno allestimenti particolari con materiali riportanti il claim “C’è profumo di fortuna”, in cui i partecipanti saranno chiamati a esprimere la propria preferenza verso uno scent e a partecipare a un concorso a premi.

Tra le altre novità spicca l’importanza data al web, con le notizie e gli approfondimenti sul sito di Accademia e su Facebook.

Tra i profumi in gara ecco A Scent by Issey Miyake, Acqua di Parma Magnolia Nobile, Blu Eau de Parfum II, Essence Narciso Rodriguez, Flora by Gucci, Lola Marc Jacobs, Acqua Attiva di Collistar, The Beat for man Burberry, CK Free, Play Givency, Costume National Homme, La Nuit de l’Homme YSL, Calamity J Juliette Has a Gun, Etro Pegaso, Zegna Colonia.

Avatar

Written by Redazione

Gran Galà Domingo a Milano

Audrey Hepburn all’asta da Sotheby’s