Torino Fashion Week 2018 programma: domani in passerella la moda cinese

Termina il 3 luglio la settimana della moda torinese che si tiene presso la Ex Borsa Valori in via San Francesco da Paola 28. Inserita tra le fashion week mondiali dagli operatori del settore, la settimana della moda ha per protagonisti gli stilisti emergenti torinesi, italiani e stranieri, alcuni dei quali famosi nel proprio paese d’origine, ma non all’estero.

L’ultima sera salgono in passerella i fashion designer provenienti da diverse parti del mondo, tra i quali i cinesi Dilansi & Haojia e Menshen, e chiude il diciasettenne stilista torinese Lorenzo Ferrarotto già presente alla scorsa TFW. Il giovane prosegue la sua ricerca concentrandosi sulla geometria naturale e sullo studio delle forme. La capsule Forme melodiche racconta 24 ore di donne e ragazze in qualunque parte del mondo si trovino: un pranzo al Ritz a Parigi, una visita al museo del Prado a Madrid, un’oratrice alla conferenza Aquae a Shangai, una nottambula a New York o una splendida sposa al Mulino di Rivoli. Ferrarotto vuole omaggiare Cristobal Balenciaga e la sua fonte d’ispirazione è il pensiero del grande Couturier: il racconto delle epoche passate spagnole. Lorenzo le interpreta con sensibilità italiana per costruire una collezione femminile, indossabile e glamour. Cotone, seta, tessuti tecnici e abbinamenti di colori sono i suoi attrezzi creativi per presentare lo studio sui volumi e le geometrie dell’abbigliamento. Le giacche dalla vita stretta e dai fianchi gonfi, quasi scultoree, si alternano ai bomber casual con cappucci oversize. I vestiti sono corti e impreziositi da patchwork in paillettes per la sera. I pantaloni a tromba si confrontano con pantaloni slim coronati da canotte in maglia o da corazze di petali bianchi rinascimentali.

Biografia Dilansi & Haojia

Originario della “casa della seta in Cina”, a Hangzhou, e il creatore del brand è Jihang Garment Co. Ltd. che lo ha ideato nel 1997 e che si è specializzato nella produzione di vestaglie di seta. Dopo 20 anni di sviluppo, il marchio si è affermato nella produzione di pigiami di seta e distribuisce in tutta la Cina. È presente nei principali centri commerciali, aeroporti, hotel stellati, club di lusso e i capi vengono esportati in molti paesi esteri. La società ha creato con successo “DILANSI”, “Kawadeyouhuo” e altri marchi, tutti che producono pigiami di seta raffinati e di alta qualità. DILANSI è un marchio di alta fascia di M.Q Clothing fondato nel 2008 con il titolo “solo seta”. Basandosi sulla cultura e sulla tradizione della seta cinese, unisce l’estetica della moda orientale con quella occidentale, dando vita ad suo stile unico.

Menshen

Menshen fashion culture (Guangzhou) CO.LTD è stato fondato nel 2017 ed è un marchio di moda indipendente fondato da Jinliang Lin, uno dei 10 migliori stilisti cinesi. Nel brand sono compresi: MENSHEN BY JINLIANG LIN, MENSHEN, MENSHEN KIDS (abbigliamento per bambini). I suoi prodotti includono alta moda, pelletteria, gioielli, boutique, oggetti per la casa, etc. Il designer Jinliang Lin, il cui stile sovverte quello tradizionale cinese, combina elementi orientali con espressioni eleganti e hippie, per creare uno stile inconfondibile. I suoi capi sono un mix di elementi classici cinesi e di particolari della cultura e dell’arte occidentale e il risultato è uno stile unico che piace agli esponenti dell’alta moda cinese.

 

Avatar

Scritto da Antonio

Guardate queste foto e capirete perché LeBron James ha scelto i Lakers: è un investimento da stropicciarsi gli occhi (FOTO)

“Queste foto vi lasceranno senza parole”, voi ve lo ricordavate? Ecco come è cambiato Fedez in questi anni grazie a una dieta speciale!