Too Good To Go: la App contro gli sprechi alimentari

E’ finalmente arrivata anche in Italia l’app che consentirà a ristoratori e negozianti di recuperare e vendere online a prezzi ribassati il cibo invenduto

Sprechi alimentari? Con Too Good To Go si combattono gli sprechi! Nata in Danimarca nel 2015 è finalmente arrivata anche in Italia l’app che consentirà a bar, ristoranti, forni, pasticcerie, supermercati e hotel di recuperare e vendere online a prezzi ribassati il cibo invenduto. Il progetto nasce da un team appassionato di Waste Warrior che crede che ognuno di noi possa fare la differenza e rendere questo mondo migliore.Too Good To Go

Da una loro ricerca è emerso che ogni anno in Italia più di 10 milioni di tonnellate di cibo viene gettato via, sono 20 tonnellate per minuto, 317 kg ogni secondo… Questo spreco aumenta ogni giorno e in termini di spesa corrisponde a €17 miliardi l’anno. Sono circa €700 l’anno spesi da ogni famiglia per acquistare del cibo che infine finisce nella spazzatura.

L’app “Too Good To Go” si può scaricare gratuitamente su App Store ed è disponibile anche su Google Play. Una volta installata puoi acquistare la tua Magic Box, scegliere gli store aderenti, correre a recuperarla e quindi… combattere gli sprechi.
Perché si chiama “magic box”? Perché saprai quello che hai acquistato solo nel momento in cui ritirerai il box. La Magic Box contiene tutti i deliziosi prodotti che i punti vendita, ristoranti o bar avrebbero gettato alla fine della giornata o che non potrebbero conservare. Fai anche tu la tua parte e combatti gli sprechi alimentari!

Leggi anche: Cucine della salute, il benessere passa dall’alimentazione

Sara Biondi

Scritto da Sara Biondi

Sara Biondi, classe 1982.
Food & Travel Hunter. Giramondo per passione ma soprattutto per lavoro.
Esperta di Comunicazione e Management nei settori Ristorazione e Hotellerie.

Vi svelo i miei segreti: dieta e attività fisica per un fisico invidiabile

L'uomo maturo è più sexy: quando la bellezza si tinge di grigio

L’uomo maturo è più sexy: quando la bellezza si tinge di grigio