Tommy Hilfiger primavera estate 2014

New York Fashion Week
Sono i Beach Boys a fare da colonna sonora alla sfilata targata Tommy Hilfiger.

Il designer made in USA ha presentato alla New York Fashion Week una collezione primavera estate 2014 ottimista e energica.

Il beachwear si incontra con il mood metropolitano e il risultato sono una serie di costumi, prendisole e capi ispirati al mondo del surf.
L’understatement tipico dello stile americano sta nelle linee semplici e nella silhouette rilassata.

Top con zip frontale ispirati alle tute da immersione, bermuda corti mentre top, abiti squadrati e sneaker zeppate.
L’allegria è anche nella palette. Tonalità elettriche e nuovi abbinamenti, stampe hawaiane e tinte vivaci.

Tommy Hilfiger interpreta l’estate con leggerezza e ci regala sei mesi di mood vacanziero.

Avatar

Written by Francesca

People, gli uomini più sexy del 2013

Tv Samsung Ultra HD