Tommy Hilfiger, hotel di lusso

A New YorkArmani, Versace, Missoni, Bulgari e ora Tommy Hilfiger: senza dubbi il settore dell’hotellerie di lusso ha fatto breccia nei cuori delle maison di alta moda più celebri.

Secondo il “New York Times”, Tommy Hilfiger avrebbe deciso di convertire la torre Metropolitan Life di New York, uno degli edifici più alti al mondo, in un hotel a cinque stelle per una spesa stimata intorno ai 170 milioni di dollari.

Tommy Hilfiger, hotel di lusso

L’edificio, che si affaccia su Madison Square Park, è stata costruito nel 1909 sul modello del Campanile di San Marco a Venezia e si presterebbe perfettamente per la realizzazione di un albergo di alta gamma nel cuore della Grande Mela.

Così, il designer statunitense, dopo aver venduto la sua griffe più di un anno fa per 3 miliardi di dollari al colosso statunitense Phillips – Van Heusen, intraprenderebbe una nuova e stimolante avventura.

Written by Monica

Linea baby by Lanvin

La Notte dei Musei 2011