Luxgallery > Fashion > Tom Payne attore o modello? Il nuovo look del protagonista di The Walking Dead

Tom Payne attore o modello? Il nuovo look del protagonista di The Walking Dead

Tom Payne

Tutti conosciamo Tom Payne, la star di The Walking Dead, l’affascinante cattivo ragazzo dagli occhi azzurri. Tom ha deciso di recente di rivoluzionare il suo look. Dai capelli corti senza barba, una faccia angelica e pulita, ad una chioma lunga e e una barba folta. Sappiamo che le tendenze 2019 hanno decretato che per gli uomini barba e capelli devono essere lunghi. Da attore a modello il passo è breve per Tom, sarà mica il nuovo sex symbol del 2019? Scopriamo insieme qualcosa di più su di lui.

Cambio look per Payne

Tom Payne stupisce tutti con questo cambio look: durante la nona stagione di The Walking Dead, infatti, il personaggio di Jesus è uscito di scena continuando ad apparire solo in flashback. L’attore ha aspettato a tagliare i capelli, per evitare spoiler ai fan, ma ha anche dichiarato di voler tenere questo look un po’ trasandato, sarà davvero così?

C’è chi dice di preferire il Tom di prima, c’è chi dice che questo look gli dona un’aria più sensuale, da vero uomo.

Ma ieri c’è stata dunque grande la sorpresa più grande per i suoi followers. Infatti Payne ha condiviso su Instagram un’immagine dove fa degli esercizi in palestra. Non abbiamo potuto fare a meno di notare che l’attore ha i capelli decisamente più corti e solo un velo di barba sulle guance.

Verità nascoste

Ebbene, sì Tom Payne e quei capelli lunghi portati nelle prime puntate che lo hanno visto interpretare Jesus indossava una barba finta e delle extension. L’attore ha smesso di radersi, ed oggi la barba è proprio la sua, mentre i capelli erano finti.

La carriera di Tom Payne

Questo repentino cambio look sarà dato dal fatto che ci sarà una nuova stagione di The Walking Dead? Tom rivela in un’intervista rilasciata a ComicBook.com: “Ho amato il mio esordio nella serie, e la mia fine. La parte in mezzo è stata un po’ ‘meh’, ma la fine è stata veramente fantastica e ne sono molto, molto felice. Quindi sì, direi che è stata una scelta comune”. Non possiamo che aspettare nuovi progetti di Tom, non vediamo l’ora di vederlo di nuovo in azione.