Tod’s smentisce l’addio di Derek Lam

Il contratto scade a settembreNonostante le voci insistenti apparse sul web, partite da un’indiscrezione dell’autorevole wwd, su una presunta interruzione anticipata della collaborazione tra Tod’s e Derek Lam, il brand made in Italy ha diramato un comunicato in cui specifica che il contratto che lega le due parti scadrà il 30 settembre 2012.

“Nel frattempo Tod’s sta valutando alcune opzioni possibili, tenendo conto che, in base ai progetti di sviluppo futuro, il ruolo del Direttore Creativo sarà in Tod’s centrale e sempre piu’ importante” si legge nella nota ufficiale.

E poi, “la scelta sarà quindi orientata verso una figura che abbia grandissimo talento creativo e possa dedicarsi per tutto il tempo necessario al successo del marchio”.

Quindi è chiaro che l’intenzione di Tod’s sia quella di rispettare la scadenza naturale del contratto per poi orientarsi su un nuovo direttore creativo che possa concentarsi appieno sullo sviluppo del marchio, cosa che il designer americano di origini orientali, sempre più preso dalla sua linea, non può più garantire.

Written by Monica

Salone di Ginevra 2012, Land Rover

Legione d’Onore per Franca Sozzani