Time, gli under 20 più influenti del 2013

Da Malala a Justin Bieber

Non hanno ancora compiuto 20 anni ma hanno già cambiato il mondo.

La rivista americana Time ha stilato la classifica dei 16 teenager più influenti del pianeta, che comprende giovani cantanti, stelle dello sport, piccoli genietti, imprenditori, scrittori, attivisti e le icone mediatiche.

Nella classifica solo quattro maschietti: le altre posizioni sono occupate da giovani donne.

Al primo posto, ecco la cantautrice 17enne neozelandese Ella Yelich-O’Connor, in arte Lorde, che a soli 13 anni ha firmato con la prima etichetta discografica, per poi raggiungere la fama internazionale con il suo primo album, “Pure Heroine”e la sua canzone-tormentone “Royals”, scelta dal neo-eletto sindaco di New York Bill de Blasio come colonna sonora simbolo della sua vittoria.

Medaglia d’argento per la golfista Lydia Ko, 16enne nata in Sud Corea ma cresciuta in Nuova Zelanda, la più giovane al mondo ad aver vinto un torneo di golf professionale.

L’ultimo gradino del podio è occupato da Nick D’Aloisio, il 18enne che l’anno scorso ha lanciato l’app Summly, comprata qualche mese fa da Yahoo! per 30 milioni di dollari.

La lista degli under 20 più importanti del mondo, prosegue con la nuotatrice Missy Franklin, citata per le sei medaglie d’oro vinte alle Olimpiadi di Londra del 2012.

Quinta posizione per le più giovani della famiglia Kardashian: Kendall e Kylie Jenner (18 e 16 anni): proprio come Kim, Khloe e Kourtney, sono già delle fashion icon e tra le celebs più paparazzate del momento.

All’indomani dell’elezione del padre Bill, Dante de Blasio, 16 anni, si trova già sotto i riflettori, anche grazie alla sua pettinatura afro che ha attirato anche l’attenzione del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama: “Dante ha la stessa acconciatura che portavo io nel 1978, ma ammetto che la mia non era bella come la sua”.

Settimo posto per Malala Yousafzai: sopravvissuta ad un attentato all’autobus che la portava a scuola, per il suo impegno nella battaglia per il diritto all’istruzione delle ragazze pachistane è stata nominata per il Nobel alla Pace, ha vinto il premio Sakharov per la libertà di pensiero e un Clinton Citizen Global Award.

“Dopo essere sopravvissuta all’attacco, (Malala) non si è nascosta nella paura, ma ha alzato la sua voce. Il mondo l’ha ascoltata”, ha scritto il Time.

Chiudono la top ten l’attrice di Mad Men, Kiernan Shipka, seguita dal genietto romeno Ionut Budinesteanu e da Malia Obama, la figlia 15enne dell’inquilino della Casa bianca.

La scrittrice 15enne Maya Van Wagenen, precede il cantante teen idol Justin Bieber, che secondo Forbes “vale” 58 milioni di dollari, nonostante abbia perso il primato di personaggio più seguito su twitter.

Chiudono la classifica la scrittrice 17enne Beth Reekles e due attrici entrambe 16enni: Chloe Grace Moretz ed Hailee Steinfeld.

Malala Yousafzai con Obama

Avatar

Written by Monica

Intervista a Bianca Gervasio

CityLife a Generali e Allianz