Tiger Woods è l’atleta più pagato del mondo

La classifica di Forbes per il 2012-2013

Periodo d’oro per Tiger Woods.

Dopo aver ritrovato l’amore al fianco della sciatrice americana Lindsey Vonn, il golfista torna a primeggiare nella lista di Forbes degli atleti più pagati del mondo, posizione che aveva occupato dal 2001 al 2011.

Dopo lo scandalo sessuale del 2009, il campione aveva subito un terribile crollo, perdendo il suo primato nelle classifiche mondiali di golf, cinque sponsor e i conseguenti 50 milioni di entrate annuali.

Ma ora, dopo sei vittorie negli ultimi dodici mesi, il Re del green è tornato in vetta alla classifica compilata ogni anno dal magazine Forbes, grazie ai suoi 78,1 milioni di dollari raccolti dal 1 giugno 2012 al 1 giugno 2013.

Se i premi vinti ai tornei ammontano a 13,1 milioni di dollari, il resto è da ricondurre a sponsor come Nike, con cui ha siglato un contratto annuale da più di 20 milioni di dollari, che sta per essere rinnovato. Grandi entrate anche dal videogioco sul golf “Tiger Woods PGA Tour” rilasciato dalla Electronic Arts, giunto alla sua 16 edizione.

Medaglia d’argento per il tennista svizzero Roger Federer con 71,5 milioni, grazie soprattutto ai 10 sponsor che gli fruttano più di 40 milioni di dollari all’anno, tra cui Nike, Rolex, Wilson, Credit Suisse e Moet&Chandon.

Al terzo posto, la stella dei Lakers, Kobe Bryant con 61,9 milioni di dollari. Per il terzo anno consecutivo, il cestista è stata la star del Nba più pagata della stagione 2012-2013 con uno stipendio di 27,8 milioni dollari a cui vanno aggiunti i guadagni dai marchi di cui è portavoce come Hublot, Nike, Coca-Cola, Turkish Airlines, Lenovo, Panini e Mercedes-Benz.

Quarto posto per LeBron James con 59,8 milioni dollari di bottino.

Seguono due protagonisti del football americano Drew Brees (51 milioni), Aaron Rodgers (49 milioni) e di nuovo un golfista, Phil Mickelson (48.7 milioni).

Ottavo posto per David Beckham, che nei giorni scorsi ha annunciato il suo ritiro dal mondo dello sport dopo 21 anni di brillante carriera. Anche se il suo stipendio al PSG è stato interamente devoluto in beneficenza, David resta il Paperone del calcio con entrate pari a 47.2 milioni di dollari, grazie a sponsor come Adidas, Coty, H&M, Sainsbury’s, Samsung e Breitling.

Chiudono la top ten due calciatori della Liga spagnola: Cristiano Ronaldo con 44 milioni di dollari seguito dal Pallone d’oro Lionel Messi con 41,3.

Tra i 100 sportivi più ricchi del 2012-2013, solo tre donne, tutte e tre tenniste: Maria Sharapova al 22esimo posto con 29 milioni di guadagni grazie al suo ricco portafoglio di sponsor (Nike, Head, Samsung, Tag Heuer, Porsche ed Evian) e i bonus sulle sue vittorie in campo, Serena Williams al 68esimo e la cinese Li Na al numero 85.

Maria Sharapova ai Roland Garros 2013

Qui la classifica completa.

Written by Monica

H&M, mire sul megastore Benetton a Roma

Alessio Girella in mostra a Milano