TheFork Restaurants Awards: premiati 10 nuovi ristoranti

Consigliati dagli Chef stellati, scelti dai clienti: ecco la top ten 2019

L’estate si avvicina e cresce la voglia di mangiare fuori casa. La bella stagione è quella perfetta per provare i ristoranti che, aperti da poco, hanno già saputo distinguersi. A  stilare la Top 10 sono stati i TheFork Restaurants Awards – New Openings, iniziativa dell’app TheFork che permette di cercare ispirazione e prenotare il ristorante sempre e ovunque. Giunta alla  seconda edizione, l’iniziativa gode del patrocinio di Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) e Apci (Associazione professionale cuochi italiani).

TheFork Restaurants Awards

Il progetto, concepito con Identità Golose (Congresso internazionale di cucina d’autore), ha coinvolto una prestigiosa giuria composta da 71 top chef invitati a segnalare le migliori nuove aperture (o nuove gestioni) degli ultimi 12 mesi. Il risultato è una selezione di 64 insegne da non perdere fra cui emergono i 10 ristoranti più votati dalla people’s choice. Un meccanismo virtuoso che mette in primo piano la qualità delle proposte e che rende protagonista il pubblico.

TheFork Restaurants Awards

 

I 71 i top chef hanno selezionato le novità più interessanti dell’attuale panorama gastronomico. Il pubblico ha poi votato le sue insegne preferite, giungendo così a una Top 10 che mette d’accordo critica, stelle della cucina e voto popolare. La Top 10 evidenzia anche i trend gastronomici dell’estate 2019 ovvero convivialità e ricerca, attenzione ai lievitati, cucina della memoria, ecosostenibilità, cibo come ponte tra culture e multisensorialità.

I ristoranti premiati

Il ristorante più votato dell’edizione 2019 è stato L’Alchimia di Milano. La cucina proposta dallo chef Davide Puleio punta a una creatività che risulti comprensibile a tutti, ma al tempo stesso intrigante e contemporanea. L’Alchimia è stato proposto dagli chef Andrea Berton e Antonino Cannavacciuolo e rientra nella tendenza a luoghi che mettono al centro un nuovo concetto di convivialità.

TheFork Restaurants Awards Davide Puleio

Seguono, nella top 10: Salvo (Napoli), consigliato dallo chef Pietro Leemann; Rimessa Roscioli (Roma), consigliato dallo chef Roy Caceres; Seu Pizza Illuminati (Roma), consigliato dallo chef Gianfranco Pascucci; Pianoalto Cucina e Terrazza (Roma), consigliato dallo chef Francesco Apreda; Luciano Cucina Italiana (Roma), consigliato dallo chef Antonello Colonna; Zia (Roma), consigliato dallo chef Anthony Genovese; Badalì Osteria (Firenze), consigliato dagli chef Maria Probst e Cristian Santandrea; Sestogusto (Torino), consigliato dallo chef Ugo Alciati; Condividere (Torino), consigliato dallo chef Moreno Cedroni.

Avatar

Scritto da Andrea Principe

Moschino make up

Moschino make up: la collezione trucco in collaborazione con Sephora

Sophie Turner capelli: la frangia sfoltita dell’estate 2019