The Row apre a Los Angeles

La boutique della settimana

Quasi un decennio dopo la nascita del loro marchio di lusso, Ashley e Mary- Kate Olsen hanno inaugurato il loro primo flagship store.

Le gemelle delle moda hanno deciso di aprire il primo m0nomarca di The Row che esporrà la collezione completa, capsule collection incluse, nella soleggiata Los Angeles.

Lo spazio di 350 mq, che in passato era la sede dell’hair stylist delle due giovani imprenditrici, si trova al 8440 di Melrose Place e tra l’altro vanta una raffinata area esterna con tanto di piscina.

“Qui abbiamo tutti i 170 pezzi della nostra collezione. In gran parte dei negozi, ovviamente, non comprare l’intera collezione, forse il 20 per cento, quindi questa location può essere considerata come uno showroom”, ha detto Mary- Kate a wwd.

Le due stiliste si riferiscono al negozio come ad “un gioiello nascosto”, perché, salvo un piccolo cartello bianco sul marciapiede, il flagship non è visibile dalla strada; prima di raggiungere la porta a vetri dello store, infatti, i clienti devono attraversare un cortile di mattoni fiancheggiato da altri uffici.

Store The Row Melrose Place

Per arredare lo spazio, le Olsen hanno collaborato con gli architetti David Montalba e Courtney Applebaum, con cui hanno scelto mobili d’antiquariato come un tavolo da pranzo Jean Prouvé, un lampada da terra Fortuny, tavolini Poul Kjærholm, complementi che sono tutti in vendita.

Il negozio è arredato come se fosse una casa, con sala da pranzo, soggiorno e librerie (con mensole di legno su cui troviamo accessori, borse da sera e scarpe di Manolo Blahnik) con alle pareti due dipinti di John Tweddle e all’ingresso uno di Sergej Jensen, appartenente alla collezione privata di Mary-Kate.

In pieno stile Olsen, non ci sarà nessun party per celebrare l’apertura dello store: le gemelle hanno deciso di organizzare solo una cena privata, che si terrà tra circa un mese.

Ashley e Mary- Kate Olsen allo Store The Row

Avatar

Written by Monica

Cannes 2014, Chopard racconta Cinecittà

Notte dei Musei 2014