The Double Club, tra arte e lifestyle

Inaugurato a Londra il nuovo risto-dance-bar firmato da Carsten Höller e voluto dalla Fondazione PradaÈ stato inaugurato il 22 novembre a Londra il Double Club, risto-dance-bar, progettato dall’artista tedesco Carsten Höller e voluto dalla Fondazione Prada.

Il progetto unisce arte e lifestyle all’insegna della doppia identità culturale, occidentale e congolese, come spiega il nome del locale.
Ogni spazio è, infatti, diviso in parti uguali, sia a livello decorativo sia a livello funzionale mentre alcuni settori rappresentano gli elementi più vitali di entrambe le culture, tra cui musica, cibo ed estetica.
Höller ha così fatto rivivere un antico magazzino di epoca vittoriana, accanto alla stazione della metropolitana di Angel, sviluppando tutta la sua passione per il Congo in un dialogo tra arti africane e europee.

Nel ristorante sono esposte importanti opere d’arte occidentali, tra cui dipinti di Carla Accardi e una mappa ricamata di Alighiero Boetti, e del Congo, tra il vestito di scena del chitarrista Luambo Makiadi, alias Franco, un dipinto di Mosengwo Kejwamfi, alias Moke the Painter e Kinshasa, un dipinto di Cheri Samba. Nel dance club, il DJ alterna musica congolese e occidentale su un dance floor circolare che ruota lentamente, compiendo un giro in un’ora.

I profitti del progetto saranno donati a City of Joy/UNICEF.

www.thedoubleclub.co.uk

Written by Francesca

Art Basel Miami

Ti regalo la luna