Terme di Caracalla: la rassegna del settantesimo anniversario

La stagione estiva del Teatro Opera Roma torna nello spettacolare complesso archeologico con le suggestioni dei classici, la magia del balletto e un pizzico di nostalgia

La grande struttura archeologica delle Terme di Caracalla ospita per il settantesimo anno la rassegna estiva dell’Opera Roma, che parte domani, 28 giugno 2007. A inaugurare questa edizione sarà il galà dedicato al 50° della celebre canzone di Rascel, Garinei e Giovannini Arrivederci Roma, a cui seguiranno titoli tra i più belli e amati dal grande pubblico.

Il 3 luglio sarà la volta di uno dei balletti più famosi e suggestivi, Il lago dei cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskij con la coreografia di Galina Samsova, tratta da Marius Petipa e Lev Ivanov, a cui seguirà l’omaggio a Beniamino Gigli a cinquant’anni dalla morte con l’atteso recital del tenore Rolando Villazón, con romanze di Donizetti, Meyerbeer, Bizet, Verdi, Puccini e Mascagni.

Si porsegue col Nabucco di Giuseppe Verdi diretto da Antonio Pirolli con Carlo Guelfi e Giovanni Meoni, per passare alla Turandot di Giacomo Puccini, diretta da Alain Lombard con Antonello Palombi e Warren Mock. Per finire, l’8 agosto saranno associate danza e lirica in un’unica serata con Pagliacci di Ruggero Leoncavallo e Romeo e Giulietta – Suite sulle musiche di Sergej Prokof’ev, che vedranno l’esibizione di, tra gli altri, Vincenzo La Scola, Nicola Martinucci, Alessio Carbone, Oksana Kucheruk e Igor Yebra.

Il via alla stagione 2007 di Caracalla coincide con la concessione all’Opera di Roma dell’uso dei locali dell’ex cinema Tiffany che sarà opportunamente ristrutturato e restaurato nei prossimi mesi e diverrà quella sala prove finora mancata al Teatro, grazie all’accordo tra il Campidoglio e l’Inarcassa. Teatro Costanzi, Teatro Nazionale, Tiffany: prenderà così forma nel cuore del centro urbano un vero e proprio Parco della Lirica e della Danza, come annunciato nei giorni scorsi dal sindaco Walter Veltroni.

Per consultare il cartellone completo vai all’articolo Musica: i cartelloni dell’estate 2007

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Domaine de la Romanée Conti: ecco l’annata 2004

Milano Moda Uomo: Furla e i suoi ottanta anni