Ter et Bantine a Milano Moda Donna

Stile è rigoreVolumi scultorei per la collezione Autunno-Inverno 2009-2010 Ter et Bantine.

Manuela Arcari ha una visione rigorosa per la prossima stagione, a cominciare dai colori strettamente invernali e maschili che ha scelto:  nero grigio cammello e panna, tutti opachi.

I capi sono tagliati in linee essenziali e geometriche volte ad esaltare  i volumi, che vivono sulla figura in modo autonomo  grazie all’uso di tessuti consistenti e corposi che mantengono l’effetto desiderato.

Tagli sciancrati quasi fascianti per le giacche, se pur  con morbilità sulle spalle; gonne ampie ammorbidite da pieghe rotonde a ruota  che contrastano con busti aderenti lavorati a scalpello per mettere  in risalto la silhouette femminile.

E’ l’espressione dell’inverno, del rifugiarsi in  un abbigliamento  solido, che protegge  senza perdere il carattere distintivo dato dall’originalità.
Unica eccezione le gonne  corte fatte di paillettes dorate e luccicanti   abbinate a camicie bianche  e l’utilizzo di squame che con  gli abitini corti  sembrano guardare  con simpatia agli anni 70 ed a  una femminilità più spensierata e meno severa.

Written by Francesca

Milano Moda Donna AI’09: Alessandro Dell’acqua

Milano Moda Donna AI 09: Laura Biagiotti