Taste of Milano 2013, i menù

Cosa si mangia e quanto costa
Mancano pochi giorni all’inizio di Taste of Milano 2013.

Da giovedì 30 maggio fino a domenica 2 giugno, il Superstudio Più di via Tortona ospiterà la manifestazione che mette l’alta cucina alla portata di tutti.

Come da tradizione i piatti a Taste si potranno acquistare in Ducati. Speciale moneta della kermesse culinaria, ogni ducato ha il valore di 1€ e può essere caricato su una speciale card in multipli di 5 ogni volta che si vuole.

Ogni chef presenterà a Tate of Milano 2013 tre piatti iconici della propria cucina. Per destreggiarsi tra l’offerta e arrivare preparati vi presentiamo i menù dei quattordici temporary restaurant.

Al V Piano Visconti Palace, Chef: Matteo Torretta
– Costoletta alla milanese sbagliata – 5 Ducati
– Risotto bagnato con brodo di crostacei e crema di burrata al lime – 5 Ducati
– Uovo, guanciale e carbonara liquida al lemon grass – 5 Ducati

Alice Ristorante, Chef: Viviana Varese
– Omaggio a Sofia: Pizza fritta con pomodorini confit, zest di limone, mozzarella e bavarese di pomodoro – 6 Ducati
– Zuppetta di ceci con triglie e gamberi, estratto di rosmarino e cipollotto di Tropea – 6 Ducati
– Tiramisù Alice: Granita di caffè, gelato al cacao, pan di spagna al cappuccino e spuma di mascarpone leggera – 5 Ducati

Devero Ristorante, Chef: Enrico Bartolini
– Melanzana alla brace cremosa con mozzarella e pomodoro crudo – 5 Ducati
– Biscotto friabile di zafferano con riso e oro – omaggio a Marchesi – 5 Ducati
– Crema soffice bruciata, ciliegie mirtilli e meringhe – 5 Ducati

Finger’s Garden, Chef: Roberto Okabe
– Temaki New Style (cono di sushi con catalana di Royal King Crab) – 6 Ducati
– Cheesecake di Tofu con Ikura, salsa di mango e caviale di bottarga – 6 Ducati
– Carpaccio di Kobe Beef con vinaigrette di Umeboshi e senape (prugna giapponese) – 6 Ducati

Il Liberty, Chef: Andrea Provenzani
– Tartelletta calda con mortadella stracchino e pistacchi – 5 Ducati
– Sella di coniglio arrosto ripiena di gamberi al basilico su vellutata ai fiori di zucca e crudo di zucchine – 6 Ducati
– Cilindro croccante ripieno di cremoso al tabacco aromatico su gelato al fior di panna e crema inglese al caffè – 5 Ducati

Il Ristorante Trussardi alla Scala, Chef: Luigi Taglienti
– Patata e Caviale: purea classica di patate, caramello e lingotto di caviale – 6 Ducati
– Kebab all’Italiana – 6 Ducati
– Panna Cruda – 5 Ducati

Innocenti Evasioni, Chef: Tommaso Arrigoni – Eros Picco
– Tortino di coda di bue scozzese, uvetta, concentrato di pomodoro alla cannella, sedano croccante alle fave cacao – 6 Ducati
– Gorgonzola pralinato, salsa ai frutti rossi, aceto balsamico e germogli freschi – 5 Ducati
– Baccalà mantecato, carote alla birra, cremoso di bacon e croccante alla cipolla – 6 Ducati

Ristorante Christian e Manuel Hotel Cinzia – Vercelli, Chef: Christian e Manuel Costardi (SOLO Giovedì 30 e Venerdì 31)
– Bianco: patata e baccalà – 5 Ducati
– Carnaroli taglio sartoriale, riduzione di birra e polvere di caffè – 6 Ducati
– Vasetto del goloso – 4 Ducati

Trattoria Zappatori Pinerolo, Chef: Christian Milone (SOLO Sabato 1 e Domenica 2)
– Il nostro vitello tonnato – 5 Ducati
– Agnolottini del plin 1 a 1 – 6 Ducati
– Panna cotta sbagliata…alle nocciole e senza latte – 4 Ducati

L’Imbuto, Chef: Cristiano Tomei (SOLO Giovedì 30 e Venerdì 31)
– Ravioli ripieni di olio extravergine e parmigiano serviti con la polvere di cavolo nero – 5 Ducati
– Triglie a coperchio con l’insalata di erbi di campo, yogurt, tuorlo d’uovo marinato grattugiato e liquirizia in polvere – 6 Ducati
– Spuma dolce di olio extravergine con cous cous di nocciole e crema di nespole – 4 Ducati

Ilario Vinciguerra Restaurant, Chef: Ilario Vinciguerra (SOLO Sabato 1 e Domenica 2)
– Pasta, fonduta di pomodorino vesuviano e caciocavallo – 4 Ducati
– Pasta patate e cozze – 5 Ducati
– L’oro di Napoli (rivisitazione della pastiera) – 6 Ducati

La Maniera di Carlo
– Cannoncino croccante ripieno di insalata russa al lime, tartare di rapa rossa, riduzione al Campari – 4 Ducati
– Gnocchetto sardo con alici, ‘nduja di Spilinga, pane profumato e frutta secca-  5 Ducati
– Omaggio a Milano: Crema di riso basmati allo zafferano, ragout di vitello, crostini con gremolada . 5 Ducati

Vun Park Hyatt, Chef: Andrea Aprea
– Caprese dolce salato – 5 Ducati
– Riso, limone, sgombro, rosmarino, capperi – 5 Ducati
– Pesca, cioccolato bianco olio di oliva, te jasmine – 5 Ducati

Wicky’s, Chef: Wicky Priyan
– Oriental Burger polpetta di tonno e verdure, con salsa pomodoro e iceberg – 5 Ducati
– Maialino Kaneki (maiale tipico della tradizione giapponese bollito per 16 ore secondo la tecnica di Kaneki) mela caramellata e senape – 5 Ducati
– Orata o Branzino al vapore con salsa Magica – 6 Ducati

Taste of Milano 2013 ha un occhio di riguardo per gli ospiti con esigenze culinarie particolari. Ecco che per i vegetariani/vegani si consigliano le creazioni di Enrico Bartolini (Devero Ristorante), Luigi Taglienti (Il Ristorante Trussardi alla Scala) e Christian Milone (Trattoria Zappatori Pinerolo) mentre ai celiaci ci pensa il ristorante La Maniera di Carlo.

Written by Francesca

Vilebrequin, costume di lusso

Estate 2013 in caicco