Taste of Courmayeur 2017: la tre giorni culinaria arriva tra le vette innevate del Monte Bianco

Taste of Courmayeur 2017: la kermesse arriva tra le vette del Monte Bianco

Taste of, celebre kermesse culinaria, dopo aver toccato Milano e Roma arriva a Courmayeur. Il Festival degli chef si trasferisce quindi in alta quota tra le vette innevate del Monte Bianco con un format trasformato per abbracciare le due anime della suggestiva località valdostana dove tradizione e glamour si incontrano: la città di Courmayeur. Ecco allora cosa aspettarsi da Taste of Courmayeur 2017…

“Siamo onorati e felici di ospitare a Courmayeur questo importante evento, alla sua prima edizione “on ice”, un’anteprima che accogliamo a braccia aperte e con grande favore. Sarà questa l’occasione per dimostrare ancora una volta l’eccellenza del nostro territorio, questa volta attraverso una declinazione sensoriale unica, il cibo, grazie ai suoi migliori interpreti, gli chef che saranno i veri portavoce della varietà, della ricchezza, della genuinità e della bontà della nostra ristorazione. Una delle mission che Courmayeur si è data è quella di offrire il meglio in puro stile italiano, e nel caso specifico alpino, non mancheremo quindi di farlo anche in questa prestigiosa occasione che raccoglie ai piedi del Monte Bianco i migliori chef” – ha commentato il sindaco Stefano Miserocchi.

L’appuntamento con Taste of Courmayeur 2017 è dal 26 al 28 gennaio all’interno del Courmayeur Mountain Sport Center, una travolgente giostra gourmet “on ice”, ricca di colori, luci e musica, in cui i visitatori potranno assaporare tutti i profumi e i sapori della Valle e d’Italia. In questa splendida location tra le vette del Monte Bianco è in arrivo quindi una tre giorni culinaria dove appassionati e non, potranno degustare, sperimentare ed avvicinare la cucina di grandi Chef provenienti da tutto il territorio italiano in quattro portate dal costo accessibile. Un nuovo approccio enogastronomico proposto questa volta da Taste che per la prima volta utilizza una location fuori dal contesto cittadino e abbraccia un ambiente vacanziero come quello della montagna.

Written by Rebecca Fassone

Oroscopo 2018: segno per segno, i piatti da gustare per trascorrere al meglio il prossimo anno

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: la “prima nazionale” a Milano [Foto]