Tanti auguri a Calvin Klein: negli anni ’80 fu complice di una rivoluzione giovanile

Tanti Auguri a Calvin Richard Klein che oggi compie ben 79 anni. Icona della moda per la sua visione provocatoria della giovinezza

Tanti Auguri a Calvin Richard Klein che oggi compie ben 79 anni. Calvin Klein studia moda a New York City negli anni ’60. Qui apre la sua prima azienda con Barry Schwartz. L’etichetta è stata inizialmente riconosciuta per abiti e cappotti ma successivamente si specializza in abbigliamento sportivo maschile e femminile, jeans, cosmetici, profumi e collezioni per la casa. Dopo aver venduto l’azienda nel 2003, Klein è stata anche la forza dietro le pubblicità orientate a modelli/celebrità che sono diventate parti iconiche della cultura pop.

Calvin Klein

Chi è Calvin Klein?

Dopo essersi inizialmente concentrato su cappotti e coordinati da donna, Klein alla fine si è ramificato in altri capi di abbigliamento da donna che potevano essere mescolati e abbinati. Coltivando un look minimalista e aerodinamico che si basava su una scelta sartoriale e di tessuti sublimi. Più tardi nel decennio si è diramato in abbigliamento maschile e soprattutto del jeans, diventando infine un attore importante in un mercato del denim.

Negli anni ’80, il marchio di Klein era noto anche per la biancheria intima, i profumi e le colonie di lusso con le corrispondenti campagne pubblicitarie.

Annunci provocatori e controversi

Klein ha generato montagne di pubblicità per le campagne pubblicitarie che circondano il suo marchio a causa della loro natura sessualmente provocante, specialmente con campagne chiaramente rivolte ai giovani. Una delle pubblicità più discusse di tutti i tempi è stata la sua pubblicità con un’adolescente Brooke Shields che affermava«Sai cosa c’è tra me e i miei Calvins? Niente». Quella clip, insieme a un altro annuncio, alla fine è stata bandita dalle stazioni televisive. Clavin Klein ha affrontato più proteste nel 1995 quando la sua etichetta CK Jeans ha prodotto immagini con giovani modelli che per molti evocavano la pornografia amatoriale. Gli annunci sono stati ritirati e sia il presidente Bill Clinton che la First Lady Hillary Clinton si sono espressi contro le immagini, con un’indagine del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti avviata per determinare l’età dei modelli.

Tanti auguri a Calvin Klein

Insieme alla polemica e al disgusto, Klein ha promosso annunci che alcuni concordano evocano una sensualità serena e classica con un’adorazione del corpo. La modella Kate Moss è diventata una musa principale in una serie di pubblicità per Klein, pur affrontando polemiche per la sua magrezza all’epoca e l’erotismo delle foto.

Vita privata di Calvin Klein

Sebbene generalmente privato, Klein ha apertamente parlato di avere relazioni intime sia con donne che con uomini, rifiutando di assegnare etichette specifiche alla sua identità sessuale nelle interviste. Tuttavia, ammette che l’ispirazione per gran parte delle sue campagne pubblicitarie proviene da ciò che sta accadendo nella sua vita personale. È stato sposato per 10 anni con il Jayne Centre, con la coppia che ha avuto una figlia, Marci. In seguito ha sposato Kelly Rector nel 1986. La coppia però divorzia nel 2006.

Tanti auguri a Calvin Klein

Un ex appassionato di vita notturna e abitante del famoso Studio 54, Klein ha anche lottato con l’abuso di droghe e alcol, essendosi ricoverato in un centro di riabilitazione in Minnesota nel 1988. In seguito ha lottato di nuovo con l’abuso di sostanze intorno al periodo della vendita della sua azienda ed è stato in grado di completare con successo la riabilitazione in Arizona.

>> La collezione uomo Dior con Travis Scott si è trasformata in un vero incubo aziendale

 

Written by Ilaria Di Pasqua

Marracash e Elodie sulla copertina dell'album 'Noi, loro, gli altri'

Marracash e Elodie insieme sulla copertina dell’album ‘Noi, loro, gli altri’