A Milano il Tahitian Pearl Trophy

Il 25 settembre all’Acquario Civico

Per la prima ed unica volta in Italia – dopo Parigi, New York, Hong Kong – il 25 settembre si decreteranno i vincitori del quarto concorso internazionale Tahitian Pearl Trophy con una serata speciale ospitata dai rinnovati e affascinanti spazi dell’Acquario Civico di Milano. Protagonista, la magica perla di Tahiti, in tutte le sue incredibili sfumature di colore, interpretata dalla creatività di designer orafi di diciotto paesi del mondo.

Dopo champagne aperitif e cena super esclusiva per cento personaggi, seguirà open bar e grande festa. Una giuria di grande prestigio, presieduta da Tarita Brando, vedova del grande Marlon e composta da Fiona Swarowski, Alessandro Gassman, Antonella Boralevi, Massimilano Gioni, Matteo Thun, Matteo Marzotto, Patrizia Urquiola, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo e Daniela Santanchè, siederà ai tavoli della Sala principale dell’Acquario, per celebrare i dieci primi vincitori assoluti, uno per ciascuna categoria del concorso, nel corso di una fantastica festa dal sapore tahitiano. I vincitori provenienti da tutto il mondo e un parterre di ospiti internazionali completeranno la serata.
Naturalmente saranno esposti i gioielli, incorniciati da una scenografia fantastica, e celebrati da un corpo di ballo – in diretta dagli atolli polinesiani – che danzerà col fuoco. Una competizione e un evento organizzati da Perles de Tahiti, l’organismo ufficiale che promuove l’industria perlifera della Polinesia Francese, che risulta essere una festa della creatività, che celebra il fascino di isole bellissime e delle sue perle.

Avatar

Written by Redazione

Acque cristalline e…una carta di credito in regalo!

L’atmosfera del caffè italiano per riscoprire il tempo