Tagli primavera 2019: la frangia è in vertiginosa ascesa, ormai è un must

Frangia sì o frangia no? Sarebbe più corretto chiedersi “frangia come”: ecco i trend in ascesa per questo 2019.

Sulla scorta dell’esempio dato dalla bella Rihanna e la tanto apprezzata Fenty Beauty, la bellezza alla portata di tutte, è proprio il caso di fare un interessante close up sul un altro trend in ascesa per questo 2019: frangia sì, frangia no? Sarebbe più corretto chiedersi “frangia come?” dato che le celebrity sembrano non poterne più fare a meno. Il concetto di bellezza per tutte è da sposare, non solo per quanto riguarda la scelta della nuance adatta al proprio fototipo di pelle ma anche per tutto ciò che attiene al mondo della bellezza femminile.

Una filosofia inclusiva che sappia valorizzare il carattere delle donne in maniera, perché no, anche un po’ estrosa. Ebbene, se per vestire un aggressivo completino intimo di San Valentino che si adatti alle curve emozionanti dei corpi femminili ci vuole un pizzico di intraprendenza, per osare con stile consigliamo di partire da una scelta più basic: il cambiamento parte dalla testa. Da tempi immemori le donne soffrono quando giunge il momento del taglio capelli ma questo 2019 promette bene: se non vogliamo tagliare perché non giocare di frangetta? Ce n’è per ogni gusto, vediamole.

La frangetta non ha limiti di età, dai 20 ai 50 anni può essere il giusto tocco per incorniciare il viso di ogni donna e darle carattere da giovanissima e eleganza da adulta. Il 2019 sarà l’anno della frangia, che sia vera o che sia finta come quella che talvolta sfoggia Bella Hadid l’importante è che ci sia, ormai è un must. Partiamo dalla frangia scomposta, magari che lascia intravedere la fronte. Camilla Cabello, la promessa del Talent Show X Factor la porta proprio così ma non è la sola: l’intramontabile Brigitte Bardot certo la ricordiamo tutti.

Camilla Cabello

Le amanti della piastra esulteranno di gioia: per gestire questa frangia occorre essere delle vere esperte. La frangetta perfettamente liscia dona carattere ed eleganza allo stesso tempo.

Ed eccola qui. Sognando di raggiungere lo stile inconfondibilmente sexy di Emily Ratajkowski potremmo osare una frangia voluminosa e leggermente spostata su un lato, così da creare un perfetto mix tra anni ’90 e contemporaneità.

Emily Ratajkowski

Duckie Thot, la super modella australiana non ha nulla da imparare in tema di frangia. Noi prostriamo il capo e prendiamo appunti: la frangia alla Amelie non è semplice da portare ma chi non risica non rosica e dicono che osare allunghi anche la vita, tentar non guasta, al massimo: ricrescono!

Duckie Thot
Avatar

Scritto da Natalina Ginsburg

Armani Privé a Parigi: sfilata da favola, “Re Giorgio” colpisce ancora

Diletta Tonatto, la ragazza che “profuma” l’identità digitale