Sulla rotta di Imperia, raduno di imbarcazioni storiche

Dal 4 all’8 settembre a Le Grazie di Porto Venere si danno appuntamento quaranta barche d’epoca

Arriva alla seconda edizione il raduno di barche d’epoca Sulla rotta di Imperia, dal 4 all’8 settembre alle Grazie di Porto Venere in concomitanza con la festa patronale di Nostra Signora delle Grazie organizzata dalla Pro Loco. Organizzata dal Cantiere Navale Valdettaro, polo di attrazione e restauro delle ‘signore del mare’ nell’area dell’Alto Tirreno, con il patrocinio del Comune di Porto Venere e dell’Autorità Portuale della Spezia, la manifestazione vanta un programma ricco di eventi rivolti sia agli armatori sia ai pellegrini e ai turisti in visita al santuario e al caratteristico borgo marinaro.

Si aspettano oltre 40 regine e principesse del mare. A partire da Armelea, yacht costruito proprio dal Cantiere Valdettaro, proseguendo con Black Swan, Artica II e Chaplin della Marina Militare, Kipawa, La Spina, Lulworth, Marigold, Melisande, Mopi, Patience, Stormvogel, e gli 8 m S.I. Margaret e Vega, solo per citarne alcune.

Per armatori ed equipaggi è un’occasione di ritrovarsi lungo la rotta di avvicinamento al raduno d’Imperia, che si svolgerà dal 10 al 14 settembre, ma soprattutto la possibilità di vivere pienamente il territorio che li ospita.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Intervista a Claudio Abbadessa

Un ponte postmoderno per il paese sommerso