Stravaganti a primavera

Borse uniche come accessori deluxe

Anche quest’anno, il must per gli accessori si conferma quello delle “non misure”. Borse oversize o micro pochette saranno al centro di questa primavera/estate e molte celebrities non hanno perso l’occasione per sfoggiare pezzi davvero unici.

A partire dalla pochette Tod’s Special Edition, elegante e chic nel suo raso chiuso da una fibbia in Swarovski, recentemente portata sia da Madonna che da Gwyneth Paltrow.

All’opposto, per i prossimi week-end pieni di sole Vintage 55 ha realizzato una pratica e versatile tracolla con frange dall’originale forma a sacchetto, un po’ anni ’70 e in limited edition.

Una ventata di primavera grazie ai colori freschi della Miss Biz Blower, la handbag di Dolce&Gabbana in verde pallido con sfumature gialle. La borsa presenta un logo che fa bella mostra di sé frontalmente, su una placca d’argento davvero chic.

Solarità anche per la Riki Patent di Jimmy Choo. Il suo rivestimento in pelle scamosciata, molto capiente all’interno, dona tocchi di luce e finiture luminose alla superficie esterna. Questo, anche grazie agli inserti dorati della fascia trasversale.

Da Patrizia Gucci, un omaggio alla tradizione di famiglia con la linea di borse limited edition “Patti Patti bags”. Le borse vengono realizzate nei laboratori di selezionati artigiani fiorentini e condensano lo stile sofisticato artistico della designer. Materiali privilegiati, velour e vitello stampato per la base solida e seta devoré per l’elegante fodera reversibile.
Frida Giannini ha invece dedicato un’intera linea alla via dello shopping londinese, Sloane Street, in cui presto sarà riaperta la boutique della griffe. Si chiama Sloaney Bag e, insieme a valigie, trolley, borsoni e accessori costituisce il nuovo must fra le celebrities. Dopo i modelli “Gucci ♥ NY” e “1950s Postcard”, creati appositamente per le aperture di New York e Roma, la nuova collectors’ bag ha stregato anche le star del jet set internazionale, prima fra tutte Kate Moss, avvistata a Londra con al braccio questa nuova preziosa bag.

Sarah Jessica Parker ha scelto la Campana Bag firmata Bottega Veneta, naturalmente un modello a intreccio, mentre la sorellina di Paris Hilton, Nicky, ha optato per una più sobria Chanel 2.55 a mano.

Sarà in vendita a partire da aprile in circa 200 boutique selezionate Max&Co la linea Max&Co.&Africa&You. Si tratta di una collezione interamente realizzata all’uncinetto, artigianalmente, dalle Crochet Sisters, 500 donne kenyote che nei loro laboratori vicino a Nairobi hanno creato una collezione di accessori unici, dalle collane a catena con inserti in cuoio e appliques a forma di fiorellino, a pochette e trousse portatrucco e persino tracolle e tote interamente realizzate a uncinetto. Un bel progetto retail che rientra nei contributi che Max Mara Fashion Group realizza dal 1986 per Max&Co.&Africa&You. Con il sostegno di ITC (International Trade Center), la griffe partecipa al programma Africa Inspires, un aiuto alle donne africane per permettere loro di entrare più facilmente nel mondo del lavoro.

Davvero stravagante la pochette firmata Sara Ricci, designer italiana 32enne, che ha ideato una collezione intera dedicata ai mitici mattoncini Lego. Si chiama per l’appunto LEGO Limited Edition è in vendita alla SPAZIO ASPESI 1910 di via San Vittore 11 a Milano ed è impreziosita dalle colorate costruzioni, da accordare a occhiali, anelli e tanti piccoli accessori della stessa insolita foggia.

Per rappresentare al meglio la bella stagione, c’è il giardino fiorito della nuova borsa di Valentino, la bellissima Glamorous Tote, in seta rifinita in pelle e dall’incredibile effetto tridimensionale.

Extralusso per la Lowry firmata Burberry da 13.500 sterline, una tote in pelle di alligatore arricchita da una patina metallica lucida con un intreccio di fibbiette verticali, cinghie in nichel nero e un ciondolo in pelle a mo’ di targhetta che reca incisa la scritta “Burberry Estabilished 1856“.

Per chi non vuole rinunciare ai vividi colori di stagione, Carré d’Art propone una linea di bauletti realizzati a mano in morbidissima pelle di vacchetta. Verde acido, arancio, fucsia per le due dimensioni bowling piccola  (cm 28x19x11) e bowling grande (cm 37x25x14) dai dettagli preziosi, minuterie in argento e pelle intrecciata con un trendy effetto “scacchiera” tono su tono.

Si guadagna il podio della stravaganza e del glamour la nuovissima Chanel trasparente. In realtà si tratta della classica it-bag della maison proposta da Karl Lagerfeld per il prossimo A/I, ma il mood è quello di una borsa estiva. Dal calore della stagione il “nude look” e un totale sottovuoto, in cui i vari scomparti mostrano ciò che si trova al suo interno, come occhiali da sole, fard e vari accessori.

English version

Written by Francesca

De Grisogono, collana da 1500 diamanti

Nauticshow, al via il secondo weekend di trattative