Stoccafisso: la vera esperienza del gusto

Ideale per cene speciali

Informazione pubblicitaria

Che cosa hanno in comune la rigorosa cucina norvegese e quella variegata e fantasiosa italiana? Molto più di quanto si possa immaginare, a cominciare da un ingrediente che sorprende per la sua genuinità e il suo sapore forte che lo contraddistingue: lo stoccafisso.

In Italia lo Stoccafisso di Norvegia è entrato a far parte della cultura culinaria di alcune regioni già 500 anni fa. Dalle Alpi al sud Italia lo Stoccafisso è diventato parte integrante della cultura del Trentino, il Veneto, la Liguria, la Campania la Sicilia e la Calabria. Solo i merluzzi più pregiati diventano Stoccafisso di Norvegia grazie a un sapiente metodo di essiccazione. Una volta puliti, dalle abili mani degli artigiani del nord della Norvegia, i merluzzi vengono appesi a essiccare su apposite rastrelliere in prossimità del mare al sole e al vento artico.

Il clima unico a Nord della Norvegia e in particolare alle Isole Lofoten favorisce un’essicazione dei merluzzi perfetta. Grazie alle correnti del Golfo del Messico che temperano le temperature del Circolo Polare Artico, le Isole Lofoten sono l’unico posto al mondo in cui viene prodotto lo stoccafisso. Questa lavorazione del merluzzo consente di conservare intatte le caratteristiche nutrienti del merluzzo appena pescato in modo del tutto naturale. Una volta ammollato lo stoccafisso può essere un ingrediente da utilizzare in tantissime ricette. Il suo sapore forte gli permette di essere accostato a tantissimi ingredienti nostrani come capperi, acciughe, olive, pomodoro o anche a ingredienti meno convenzionali come zenzero e pistacchi.

Lo Stoccafisso di Norvegia è un ingrediente perfetto per cene speciali in famiglia o con gli amici.
 
Scopri i segreti e le caratteristiche dello Stoccafisso di Norvegia su http://www.fiordisapori.it/

Avatar

Written by Francesca

Sulla neve con Emporio Armani

La matita si veste d’oro